Home Calcio Rangers Corigliano eliminati, ai quarti lo Spezzano Abanese

Rangers Corigliano eliminati, ai quarti lo Spezzano Abanese

4 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Con una squadra imbottita di giovani e nonostante il valido impegno, il Rangers Corigliano saluta la coppa Calabria 2021-2022. Nel ritorno degli ottavi di finale, lo Spezzano Albanese batte 4 a 1 i coriglianesi che tengono aperto sino alla fine il discorso qualificazione. Biancoazzurri vittoriosi per 2 a 1 nell’andata ma nel ritorno battuti solo nel finale. Contesa, in effetti, molto equilibrata e combattuta sino a poco dal termine con la formazione jonica che paga qualche ingenuità di troppo. Per la cronaca, al 7’ sul filo di un dubbio fuorigioco l’attaccante dei locali Mazza scatta e realizza il gol del vantaggio. Dopo dieci minuti gli ospiti pareggiano: assist su punizione dal limite di Curatolo e Bomparola in mezza rovesciata insacca. Al 35’, Spezzano nuovamente avanti: distrazione della difesa biancoazzurra e Aita sorprende il portiere Orefice su pallonetto. Si va al riposo sul vantaggio di misura dei locali e la ripresa si apre con alcuni cambi forzati per gli ospiti che perdono altre pedine importanti causa infortuni. Sebbene la formazione rimaneggiata, Rangers vicino al pareggio al 30’ con Coppola che calcia debole facendosi respingere una buona occasione dall’estremo Corigliano. Sul capovolgimento di fronte, De Marco in progressione triplica le marcature per i giallorossi. Nel finale, Spezzano chiude punteggio e qualificazione con la quarta marcatura del neo entrato Aita. Ai coriglianesi resta la prova incoraggiante specie degli under sempre più in crescita in chiave avvenire. Merito al team spezzanese che prosegue l’avventura in coppa approdando ai quarti mentre i coriglianesi potranno dedicarsi in pieno al campionato. Torneo di Prima Categoria, dove la squadra di mister Triolo è al momento in testa alla graduatoria in coabitazione con il Soccer Montalto a quota 13. Domenica prossima, alle 14:30 per la settima d’andata, per i biancoazzurri sfida interna contro il Kratos Bisignano. Avversario da prendere con le dovute cautele per V. Sposato e compagni dove servirà il miglior undici e la migliore condizione psicofisica per puntare all’intero bottino. K. Bisignano che domenica scorsa, infatti, ha fermato un’altra candidata al salto di categoria finale come il Real Montalto.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Villese cambia timoniere, Chirico succede ad Aloisio

La Villese cambia il timoniere rescindendo, di comune accordo, la collaborazione con il te…