Home Calcio Riepilogo di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

Riepilogo di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

20 min. di lettura
0
0

Articolo a cura dell’ufficio stampa LND CALABRIA (foto Calabriadilettanti) – Altro fine settimana sempre più denso di impegni e caratterizzato dal maltempo sui campi calabresi. Quarta giornata nei campionati di Eccellenza e Promozione, esordio per le compagini di Prima Categoria e per quelle di Serie C1 e C2 di calcio a 5.

Sersale

ECCELLENZA

Quarto turno caratterizzato dalle sei vittorie esterne che, sommate ai due pareggi, restituiscono un quadro completo dal quale si può evincere che il fattore campo è completamente saltato. Diciassette le reti messe a segno, ma la costante è la Reggiomediterranea, che veleggia solitaria a punteggio pieno. La capolista vince sul campo del Cotronei Caccuri grazie alla doppietta di Lancioni, di Franco su rigore la rete locale del definitivo 1-2. Il Locri è l’inseguitrice più vicina, a tre punti di distacco, per effetto del successo di misura sul terreno di gioco della Morrone, con rete decisiva di Dodaro. Tre blitz esterni anche per Stilomonasterace, Gallico Catona e Sersale, che si assestano nelle zone alte a quota sette punti. Vita firma il successo nel derby ionico a Roccella, Infusino quello dei reggini a Soriano, mentre Comito, due volte Nesticò e Silvano (rigore) sentenziano una pesante sconfitte interna della Bovalinese. Paolana ed Acri si dividono la posta in palio al “Tarsitano”, poche emozioni e terreno di gioco pesante per una gara attesa, ma che ha regalato poche emozioni. Primo sorriso del Gioiosa Jonica, che vince in modo netto sul campo dell’Isola C.R., due volte Manzano e Panetta su rigore entrano nel tabellino dei marcatori. Chiude il programma il pari con gol tra Boca Melito e Scalea: Mercuri porta avanti i tirrenici, Bianchini pareggia; poi Bruzzese firma il nuovo vantaggio ospite, ma Zampaglione impatta realizzando un calcio di rigore in pieno recupero.
DB Rossoblu

PROMOZIONE A

Ventiquattro reti, tre vittorie casalinghe, una esterna, tre pari e la gara tra Juvenilia Roseto ed Amantea sospesa al 50′ per impraticabilità di campo, questo il bilancio della quarta giornata nel girone A. Restano in tre a guidare il gruppo a quota dieci punti: PraiaTortora, Promosport e Campora formano il nuovo trio che guida la classifica. I tirrenici vincono con un poker convincente sull’Atletico Maida, in uno degli anticipi del sabato, con gol di De Rosa, Gallo, Petrone e Favieri; i lametini vengono stoppati al “Riga” dal Cassano Sybaris, nella ripresa a segno Ruggeri per gli ospiti e Russo per i padroni di casa; idem per il Campora, che in extremis pareggia la rete di Cardamone della Garibaldina con il solito Altomare. Si ferma la Rossanese, sconfitta in casa dalla DB Rossoblu Città di Luzzi ed agganciata a quota nove punti dal VE Rende, che è passato di misura sullo Scandale. Festival del gol al “Rizzo”, 3-4 il finale: Perfetto e Bongiorno portano avanti due volte la squadra di casa, Belmonte e Fabbricatore la riprendono; Bria e Morrone firmano l’allungo luzzese, Bongiorno rende meno amaro il passivo allo scadere. Un’autorete ed un gol di Belcastro valgono i tre punti per i rendesi, di Percopo il gol scandalese del definitivo 2-1. Il Trebisacce rimonta due reti di svantaggio al San Fili e porta a casa un punto prezioso: lupi della crocetta avanti con Filice ed Edonga, ci pensano Di Paola e Naglieri a riequilibrare il risultato. Nell’altro anticipo di sabato, infine, prima storica vittoria del Real Fondo Gesù in promozione nel derby con il Cutro (unica a zero punti), di Squillace e Martino su calcio di rigore le reti dei gialloverdi.
Sport. CZ Lido

PROMOZIONE B

Come spesso accade per il girone B, quattro gare divise equamente tra sabato e domenica, che hanno consegnato diciotto reti, quattro vittorie interne, due esterne e due pari. Prova di forza della capolista Sporting Catanzaro Lido, che piega la Gioiese con una rete di Mancuso e rimane in testa a punteggio pieno. E’ l’altra compagine catanzarese, il Caraffa, l’immediata inseguitrice, grazie al blitz sul campo dell’Archi firmato da Scalzo e Passafaro (rigore). Ad otto punti si assesta il Capo Vaticano, costretto al pari interno dal Brancaleone: Di Santo porta avanti i neroverdi, un’autorete Di Macrì e Rubertà ribaltano il parziale, prima del gol del definitivo 2-2 dello stesso Macrì. Gruppone formato da sei squadre a quota sei punti, vincono San Giorgio, Melicucco, Cinquefrondese ed Africo. Neroverdi che superano il Borgo Grecanico grazie al sigillo di Monorchio; biancorossi che piegano il Ravagnese 3-2 con Di Bartolo, Galati e Scattarreggia (Minniti e Falco per gli ospiti); biancocelesti della piana che vincono sul campo del S.G. Catanoso (ultimo senza punti) con la firma di Germanò e, infine, africesi che passano col più classico dei risultati sulla Vallata del Torbido (G. Criaco, Gobatto). Chiude il programma l’1-1 tra Bagnarese e Rombiolese, che muovono la classifica e lasciano la casella dello zero: Sokona per i vibonesi, Morello per i tirrenici.
PRIMA CATEGORIA
Atl. San Lucido

Girone A

Ventotto reti a referto, quattro vittorie casalinghe e due pari, più due gare rinviate per impraticabilità di campo nel girone A (Bisignano-R.S. Agata e Luzzese-Rangers Corigliano). Inizia nel modo migliore il campionato Atletico San Lucido (4-0), Riviera dei Cedri (2-0), San Giacomo D’Acri (4-0) e Real Montalto (3-2), che superano rispettivamente Oreste Angotti, Kratos Bisignano, Amendolara e Spezzano Albanese. Pari, invece, tra Geppino Netti e Fuscaldo (1-1) ed anche tra Mirto Crosia e Soccer Montalto (2-2).
Atl. Rogliano

Girone B

Soltanto dodici le reti siglate nel girone B, con la gara tra Mangone e Brutium Cosenza sospesa a fine primo tempo a causa della forte pioggia caduta su Malito. Tre vittorie per le squadre di casa, due pari ed un successo esterno il bilancio finale. Atletico Rogliano (1-0), Mesoraca (3-2) e Stelle Azzurre Silana (1-0) vincono sui propri terreni di gioco ai danni di Rocca di Neto, Aprigliano e Atl. Sellia Marina, mentre la Silana vince a Marano per 2-1 in pieno recupero. Pari a reti inviolate tra Città di Cirò Marina e Pino Donato Taverna e finale di 1-1 tra Cerva e San Mauro Marchesato. Riposava il Magisano.
Vigor 1919

Girone C

Ventiquattro reti nel girone C, con due vittorie interne, tre esterne e due pari. Borgia (2-1) e Sambiase (3-1) vincono tra le mura amiche con Badolato ed Academy Girifalco, mentre Vigor 1919 (0-5), Parghelia (1-2) e Prasar (1-2) vincono in trasferta sui campi di Nuova Valle, Nicotera e Real Pizzo. Pari con gol tra Chiaravalle e San Calogero Calimera (1-1), ma anche tra Bivongi Pazzano e Guardavalle (2-2). Riposava la Vigor Lamezia.
Saint Michel

Girone D

Ventisei le reti nel girone D, con la gara tra Palizzi e Pro Pellaro sospesa sullo 0-1 al 59′ minuto per impraticabilità di campo. Cinque vittorie interne e due pari formano il quadro generale dei risultati. Palmese (6-0), Deliese (3-0), Polistena (3-1), S. Michel (3-2) e Pol. Bovese (1-0) vincono i rispettivi incontri con Ardore, Bianco, Scillese, S. Cristina e Villese. Festival del gol tra Lazzaro e Catona (3-3), a reti inviolate la sfida tra Siderno ed Asisport Taurianovese.
PC5

SERIE C1 C5

Esordio da tre punti per Blingink Soverato, Sensation C5, Polistena C5 e Domenico Sport, che piegano rispettivamente Futsal Kroton, Cataforio, Reggio SC e Maestrelli. Blitz soveratese a Crotone per 5-2, reti di Lo Riggio e doppiette per Luigi e Mario Martino; Giuda e Basile per la squadra di casa. A Gioiosa finisce 4-1, gol di Simari, due volte Longo e Clemente per i padroni di casa, Adornato per gli ospiti. Polistenesi in rimonta con doppietta di Politanò, di Gattuso l’iniziale vantaggio della Reggio SC. Invece, basta una rete di Francesco Chianello alla squadra paolana per espugnare il campo della Maestrelli. Pari per 1-1 a San Giovanni in Fiore tra Città di Fiore e F.F. Siderno, Giovanni Madia per i silani e Commisso per i rosanero ionici. Altro pari, 4-4 in questa occasione, nel derby di Gallina tra Real Arangea e Gallinese: blubiancorossi avanti 4-1 nel parziale con Quattrone, Iaria, Fortugno ed ancora Quattrone; reti giallonere di Calafiore, due volte Tarsilia e Pisani.
SERIE C2 C5

Futsal Seles

Girone A

Quattro vittorie interne ed una esterna il bilancio del girone A, con ventinove reti messe a segno nel complesso. Nell’anticipo del venerdì il Giove vince 7-0 con l’Amantea Futsal: poker di Galiano, doppietta per Chiappetta ed Occhiuto i marcatori. Una tripletta di Lopetrone vale tre punti per il Città di Rende nel 3-1 sulla Boscolandia, a sua volta in gol con Pagliuso. 4-1 della Futsal Club Filadelfia al Sinco Bisignano, reti della squadra di casa ad opera di F. Panzarella, Catanzaro e Procopio; autorete di D. Panzarella per gli ospiti. La Nuova Fabrizio vince 6-1 con il Futsal Morelli, bianconeri in gol con A. Berardi due volte, Esposito, Ruffo, P. Savoia e Lento, mentre è Rizzo a siglare la rete della bandiera per i rossoblu. L’unico exploit esterno è del Rossano Centro Storico, che vince a Guardia Piemontese per 4-2 con doppietta di Veneziano, Morello e Calarota; Midaglia e Scarnà per i tirrenici. Riposava la Roglianese.
Girone B
Pioggia di gol, 38, per il girone B, contraddistinto da quattro vittorie esterne e due interne. Futsal Fortuna in gol sette volte sul campo del Roccelletta con De Nardo, Iemma, Marino, Fazio, Iemma, Trapasso ed ancora Marino; 1-5 del Nausicaa sul parquet della Pol. Cittanova con reti di Politi, Pestich, F. Parafati, Ranieri e nuovamente F. Parafati; Andrea Mammola a segno per i giallorossi. La Trecolli Futsal vince in trasferta contro lo Xenium per 5-2: Tallarigo, Voci, doppietta di Pilato e Calabrese per i catanzaresi, doppietta di Chirico per i villesi. Esordio casalingo con vittoria per 3-1 per il Roccella J.F. sulla Virtus SBS: Gerace, Femia ed Ursino per i locali, di Milone il sigillo dei vibonesi. Blitz esterno della Futsal Seles sui catanzaresi delle Pantere Nere. Gioiosani in gol con Cimieri (doppietta), Romeo e Russo; due volte Savio e Folino per la compagine di casa. Infine, vittoria al fotofinish per il Soverato Futsal sul Natural Futsal: doppietta di Donato, Zaffino e Raffaele per i biancorossi, taurianovesi in rete con Monterosso, Sicari e Ricevuto.
Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Seconda Categoria, molta attesa per organico, gironi e calendari

Cresce a dismisura l’attesa per il ritorno in campo della Seconda Categoria dopo più…