Home Calcio a 5 Royal Team Lamezia allo spareggio per la F8 dopo il successo nel derby di Coppa Italia

Royal Team Lamezia allo spareggio per la F8 dopo il successo nel derby di Coppa Italia

7 min. di lettura
0
0

Si è disputato il derby calabrese di Coppa Italia di serie A2 femminile tra Royal Team Lamezia, che giocava in casa grazie al miglior piazzamento al termine del girone di andata, ed il CUS Cosenza. Netta la vittoria biancoverdi, un 10-0 che non ammette repliche. Attenzione ora rivolta alla sfida odierna tra Irpinia e Grottaglie, la vincente sfiderà le lametine per un posto in final eight.

ROYAL TEAM LAMEZIA-CUS COSENZA 10-0
ROYAL TEAM LAMEZIA: Toledo, Capuano, Calendi, Ferreira, Marin, Fakaros, De Sarro, Perri, Angotti, Arzente, Villagra. All. Giorgi
CUS COSENZA: Fumo, Postorino, Stuppino, Merante, Arcuri, Galatà, De Cesare, Aprile. All. Postorino
MARCATRICI: pt 4’16”, 10’41”, 13’41” De Sarro, 14’16”, 15’26” Calendi, 21’30” Calendi, 22’40” Ferreira, 28’11” Calendi, 33’07” Marin, 38’34” Villagra
Goleada della squadra lametina che surclassa letteralmente le cosentine, 10-0 il risultato finale. Ottima prova della Royal Team Lamezia nella semifinale di accesso alle final four di Coppa Italia di calcio a 5 femminile Serie A2.
La squadra biancoverde aveva di fronte a sé il Cus Cosenza, terza classificata al termine del girone d’andata di campionato. Royal in formazione tipo, cosentine che devono fare a meno di Fragola. Primi minuti di studio, la Royal è più propositiva, ma poco incisiva sotto porta. Al 4’16 le ragazze di mister Giorgi si portano in vantaggio con De Sarro, brava a finalizzare un’ottima triangolazione tra Capuano e Marin. Continua ad attaccare la Royal, gli sforzi vengono premiati al 10’41 con un’azione personale di Ferreira che con un sinistro sotto la traversa batte Fumo. Dopo tre minuti è ancora De Sarro a trovare il gol con un preciso diagonale su servizio di Ferreira. Il quarto gol è ad opera di Calendi al 14’16, la giocatrice lametina è brava a ribadire in rete dopo il palo preso da Villagra. La Royal è inarrestabile, ancora Calendi a rete al 15’26 su azione personale. Il suo sinistro è chirurgico e trafigge Fumo. Finisce il primo tempo, 5-0 il risultato parziale.
Dopo 90 secondi dell’inizio della ripresa è Calendi, incontenibile, a portare a sei le marcature per la Royal: raccoglie palla su corner di Ferreira e calcia di prima intenzione battendo il portiere ospite. E’ assedio biancoverde, stavolta è Ferreira che al 22’40 riceve un invito da fallo laterale e indisturbata segna la rete del 7-0. Subito dopo la giocatrice brasiliana subisce un brutto fallo da Arcuri ed è costretta ad uscire. Ma c’è solo una squadra in campo, mister Giorgi fa entrare anche Perri e Arzente. Al 28’11 Calendi su una ripartenza trova il guizzo vincente: 8-0! Al 33’07 è Marin a mettere il suo sigillo sulla partita. Su azione di calcio d’angolo riceve palla da Villagra e a pochi passi mette in rete. A 1’26 dalla fine è Villagra a trovare la gioia personale dopo un bel triangolo con Perri, 10 a 0 per le lametine. Partita superba per la Royal Team che non concede spazi alle avversarie, travolgendole e riscattando così il brutto pareggio di un mese fa sul campo del Cus Cosenza, che per dimensioni non è ideale per il gioco biancoverde. Unico rammarico, l’infortunio di Ferreira che potrebbe costare caro per il proseguo del campionato.

 

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…