Home Calcio Saint Michel chiude in nove, ma si aggiudica il derby di rigore e fa due su due

Saint Michel chiude in nove, ma si aggiudica il derby di rigore e fa due su due

3 min. di lettura
0
0

Prova di forza quella di oggi pomeriggio per omaggiare il proprio Santo patrono, San Michele Arcangelo.
Una partita maschia senza esclusione di colpi quella conclusasi al “Giovanni Paolo II” di Rosarno, un derby che ha visto gli ospiti dominare in campo dando poco spazio ad un Rosarno che oggi in casa cercava la prima vittoria stagionale. Partita che al 40′ ha visto la Saint Michel rimanere in dieci per l’inguista espulsione di Fiorino, che viene atterrato in area, ma l’arbitro giudica simulazione estraendo il secondo giallo, mandando il bomber sotto la doccia.
Il rigore a favore, però, arriva nel secondo tempo, con Crucitta che porta sullo 0-1 la propria squadra, la quale al minuto 80 rimane in 9 per il rosso diretto ad Alessio Mercurio. Nonostante l’inferiorità numerica, la Saint Michel non ha mai subito il gioco del Rosarno che è sembrato sottotono rispetto alle proprie qualità, non arrivando mai a trovare la rete del pareggio. Saint Michel momentaneamente a bottino pieno con sei punti che, però, non hanno ancora molto peso viste le sole due giornate giocate, occhi puntati quindi sulla prossima sfida per capire se sussistono i presupposti per dare continuità a questa posizione in classifica inaspettata per la squadra di Don Gaudioso Mercuri.

Uff. stampa
Saint Michel

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il torneo “Città dell’Aquila” alla Calabria

La Rappresentativa Femminile si aggiudica con ampio merito il Trofeo “Città dellR…