Home Calcio Scalea, due ali per mister Gregorace

Scalea, due ali per mister Gregorace

6 min. di lettura
0
0

E’partita la campagna acquisti dell’Usd Scalea 2021/2022. Nella giornata di oggi, martedì 3 agosto, sono stati ufficializzati gli ingaggi di Antonio Mercuri e Giuseppe Fruci.

Mercuri, classe 1991, è un elemento di grande esperienza con un lungo curriculum. Dagli esordi col Nicastro nella stagione 2008/2009 ai cinque anni col Sambiase tra serie D ed Eccellenza, prima di vestire le maglie di Cutro, Cittanovese, Paolana, Cotronei, Vigor Lamezia, Promosport fino all’ultimo anno di calcio giocato in Promozione con la Gioiese. L’esterno lametino si è perfettamente ristabilito dall’infortunio subìto al tendine d’Achille ed è già in splendida forma vista l’esperienza nei campionati nazionale di beach soccer che lo hanno aiutato a ristabilire il tono muscolare: “Per me questa è la stagione del rilancio e del riscatto e ho scelto una piazza come Scalea che è l’ideale. Qui le ambizioni della società e le mie combaciano perfettamente e sono certo che ci toglieremo grosse soddisfazioni”.
Nell’organico di mister Gregorace che sarà ampiamente ritoccato Mercuri rappresenta uno degli elementi di maggiore esperienza per cementare il gruppo che la società sta formando. Sono incessanti i contatti con i giocatori da portare alla corte di Gregorace che conta di chiudere la rosa nel giro di una settimana per partire con la preparazione subito dopo ferragosto. Giorni intensi dunque e ore febbrili che potrebbero portare ulteriori novità e nuovi innesti già nelle prossime 24 ore.
Intanto il presidente Pino Bono si gode l’arrivo di Giuseppe Fruci, classe 2001, nativo di Vibo ma palermitano di adozione, ecclettico esterno capace di ricoprire anche il ruolo di trequartista o mezz’ala. Un giovane di talento che si è messo in mostra negli anni passati con il Calcio Icilia dove si è laureato campione d’Italia nella stagione 2016/2017 nella categoria Allievi, e che ha poi vestito le maglie di Siracusa in serie C tra beretti e prima squadra, Troina e Capofranco fino al blocco delle attività agonistica a causa Covid quando era tesserato con il Nissa, società di Caltanissetta in Eccellenza siciliana: “Spero di dare il mio contributo alla squadra e al progetto Scalea con le mie caratteristiche tecniche. Ringrazio la società e la dirigenza che hanno voluto puntare su di me e darò il massimo per essere all’altezza di questa prestigiosa piazza”.
Soddisfatto per i due arrivi il tecnico Saverio Gregorace che lavora in prima persona sulla formazione della rosa come d’abitudine dopo la conferma sulla panchina biancostellata per il quarto anno consecutivo che conferma la solidità del rapporto tra tecnico e società e la fiducia reciproca sulla quale costruire la nuova stagione agonistica.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Gallico Catona, l’attaccante Infusino per mister Giovinazzo

Un nuovo bomber alla corte del Gallico Catona, il suo nome è Lorenzo Infusino, classe 2001…