Home Calcio a 5 U19 nazionale: Lamezia Soccer scappa via, derby reggino alla Futura, vince il Rogit

U19 nazionale: Lamezia Soccer scappa via, derby reggino alla Futura, vince il Rogit

6 min. di lettura
0
0

Si sono disputate le gare della quattordicesima giornata di campionato per le UNDER 19 calabresi, inserite nel girone S.

Bovalino in trasferta a Messina

SIAC MESSINA-BOVALINO 4-2
Marcatori: Papalia, Scordino (B)
Passo falso dei nostri giovani, la Siac si impone in terra sicula. Altro stop per l’Under 19 Nazionale di Sansotta. A Messina i padroni di casa della SIAC si impongono per 4 a 2. Di Papalia e Scordino le reti amaranto. (A.S. BC5)

REAL ROGIT-CITTA’ DI COSENZA 5-4
Marcatori: C. Paolozzo, I. Paolozzo, Greco, Remoto (CS)

LAMEZIA SOCCER-FUTSAL POLISTENA 7-5
Marcatori: 3 Grandinetti, Bubacar, 2 Mantuano, Murone (LS) 3 Prestileo, 2 Corradino (FP)
I nostri juniores hanno portato a casa altri tre punti fondamentali e una spettacolare vittoria per 7-5 ai danni del Futsal Polistena. La strada è quella giusta, avanti così panterine. (A.S. Lamezia Soccer)

Selfie vittoria Futura

CATAFORIO-POL. FUTURA 0-5
Marcatori: 2 Attinà, 2 Mallimaci, Giardiniere (F)
Oggi ha vinto il più forte in una gara giocata all’insegna della correttezza e della sportività. Una Futura concentrata e spietata ha vinto una partita difficilissima come lo è sempre quando di fronte c è il Cataforio. Assente Laganà per squalifica, ma con un Attina in più nel motore i ragazzi di Rotella hanno sciorinato un calcio a 5 di alta qualità. Primo tempo con il portiere Dato che dice no ai tentativi locali di portarsi in vantaggio, ma con i suoi compagni che sprecano tanto in avanti. Tocca a Ciccio Attinà, ex di lusso, sbloccare la partita con un tiro di sinistro su schema di calcio d’angolo che sorprende il portiere. Gol che porta le squadre al riposo sull’uno a zero. Nel secondo tempo, dopo 2 minuti, ci pensa ancora Attinà (dopo una palla gol clamorosa sprecata da Mallimaci), che in ripartenza viene servito da un superlativo Falcone e in scivolata insacca il 2 a 0. Da questo punto in poi in campo solo una squadra. Il portiere Dato serve alla perfezione con le mani Mallimaci che, di testa, approfitta di una uscita del portiere e mette in rete. Locali che tentano la carta del portiere di movimento, ma ci pensa subito un grandissimo Giardiniere a rubare palla e mettere in gol dalla sua metà campo. Quinto gol su schema di punizione con Caristo, che smarca Mallimaci e la cinquina è servita. Buona la prova pure di capitan Gattuso e dei vari Catalano e Cogliandro. Festa e tripudio dei ragazzi a fine partita con i numerosi tifosi gialloblu oggi presenti al botteghelle. (A.S. Futura)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il torneo “Città dell’Aquila” alla Calabria

La Rappresentativa Femminile si aggiudica con ampio merito il Trofeo “Città dellR…