Home Calcio Vigor 1919 raggiunta allo scadere dalla capolista

Vigor 1919 raggiunta allo scadere dalla capolista

6 min. di lettura
0
0

Termina 2 -2 la sfida tra Prasar e Vigor 1919. I biancoverdi poco cinici, si fanno raggiungere per ben due volte, la seconda allo scadere. Due traverse, la poca cattiveria sotto porta e qualche svarione difensivo di troppo non hanno permesso ai Lametini di portare a casa l’intera posta in palio.

Primo Tempo
5’ traversone di Buccinnà dalla sinistra, Biwang sotto porta deve solo appoggiarla in rete
Al 7’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Rizzuto che di testa supera il numero ospite ma la sfera si stampa sulla traversa.
Al 13’ Caridi tenta l’eurogol, ma la sua rovesciata termina alta.
Al 24’ punizione dal limite, Rotundo tenta la conclusione a giro ma si spegne a lato
Al 29’ altro splendido cross di Buccinnà, Bewang di testa di poco alto.
Al 34’ punizione da dentro l’area per il Prasar, retropassaggio di Gallo, Vecchio la prende con le mani: la conclusione di Voci è centrale e facile preda del numero uno biancoverde
Al 36’ punizione dalla distanza di Leta, si tuffa Iezzi e palla in angolo
Secondo Tempo:
Al 2’ punizione di Perri, prima Bewang poi Rondinelli non trovano clamorosamente la deviazione vincente
Al 9’ Buccinnà la mette in area, Perri di testa per Zaffino il cui tiro al volo termina a lato
Al 10’ ancora Zaffino prova la girata vincente ma non trova la porta
Al 10’ su rovesciamento di fronte Nicoletta si libera e trova il rasoterra vincente battendo Vecchio che non trattiene facendosi passare la palla sotto le gambe.
Al 13’ Zaffino lancia Simonetti, splendida la conclusione dell’attaccante lametino, portiere battuto ma altra traversa.
Al 25’ eurogol di Zaffino. L’attaccante biancoverde dalla distanza la mette sotto il sette
37’ ci prova Perri dalla distanza
Al 42’ punizione di Simonetti, alta sopra la traversa
Al 45’ errore difensivo biancoverde, ne approfitta Nicoletta che batte nuovamente Vecchio

PRASAR: Iezzi, Pisani, Starace (14’st Torquato), Rotundo (2000), Casaccio (37’st Zavaglia), Ugrinov, Nicoletta, Voci (2000), Del Gaiso (36’st Capone (2002), Caridi (43’st Trapasso), Orlanduccio. A disp. Aiello, Gigliotti, Rotella, Galli (2000), Angotti(2000). All. Lanciano
VIGOR 1919: Vecchio (2000), Bubba (5’st Calidonna), Cittadino (2000), Perri (2000) (37’st Giufice (2001), Gallo (11’st Simonetti), Rizzuto, Rondinelli (5’st Tarzia), Biwang, Scarpino (5’st Zaffino), Leta, Buccinna. A disp.: Nascardi (2002), Gibin (2002), Minocozzi (2000), Scardamaglia (2001)). All.: Viterbo.
ARBITRO: Morgese di Vibo Valentia
RETI: 5’Biwang (V); 10’st e 45’st Nicoletta (P), 25’st Zaffino (V)
NOTE: Ammoniti: Gallo (V) Bubba (V), Rizzuto (V), Caridi (P), Nicoletta (P)
Angoli: 7-2 Rec: 1’ pt – 5’st

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Villese cambia timoniere, Chirico succede ad Aloisio

La Villese cambia il timoniere rescindendo, di comune accordo, la collaborazione con il te…