Home Calcio Cuore e grinta, Silana corsara a Marano

Cuore e grinta, Silana corsara a Marano

4 min. di lettura
0
0

Sotto la pioggia incessante e di un gol a meno di 10′ dal termine della partita con l’US Marano, la Silana in rimonta vince la sfida con l’US Marano (1-2) e festeggia con i primi tre punti l’esordio in Prima Categoria. Una gara giocata con grande piglio e voglia dai ragazzi di mister Gianfranco Romano. che hanno rischiato di tornare a casa con un’immeritata sconfitta. La Silana all’esordio in Prima Categoria su un terreno di gioco pesante e con un tempo da “tregenda” è andata sotto di una rete all’83’ per la rete di D’Angelo, ma è stata capace di trovare la forza e la voglia di rientrare nel match. Mister Romano ha azzeccato i cambi inserendo Raso e Francesco De Marco. Raso pochi minuti dopo ha trovato il sette con un preciso tiro da fuori area che ha lasciato di sasso l’estremo difensore di casa Domma (1-1). Il pareggio non ha fermato la voglia di vittoria dei lupi, che dopo due minuti hanno trovano il gol da tre punti con Francesco De Marco. Il giovane sangiovannese non ha lasciato scampo al portiere del Marano. Un uno-due terribile giunto in pochissimi minuti, che ha dimostrato ancora una volta, il grande carattere di una squadra che non molla mai e che di certo venderà cara la pelle in ogni gara. Al triplice fischio dell’arbitro Luca Perri (da dimenticare la sua direzione) è festa grande per squadra e tifosi, che hanno sostenuto in maniera incessante i propri beniamini. Una vittoria che vale molto e che la Silana proverà a bissare già domenica prossima al “Valentino Mazzola-Antonio De Marco” contro il Cerva.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Calabria, ottavi di finale: risultati e marcatori delle gare di andata

Si sono disputate le gare di andata degli ottavi di finale della Coppa Calabria, di seguit…