Home Calcio Addio pesante, anche l’Aurora Reggio dice basta

Addio pesante, anche l’Aurora Reggio dice basta

3 min. di lettura
0
0

Il calcio è solo un gioco! Per alcuni il più bello del mondo, per altri solo 22 giocatori in mutande che corrono dietro un pallone. Per dei dirigenti di una squadra di Promozione significa ore di fatica, di discussioni, di lavoro per organizzare una stagione. Sforzo sempre ripagato dall’euforia delle vittorie, dall’esultanza dopo un gol, da tutto il calore umano che una squadra fatta con il cuore può dare.
L’ASD Aurora Reggio, dopo tante gioie e qualche sofferenza e TANTISSIMI sacrifici, dopo aver fatto divertire tutti, dopo aver vinto TRE campionati di fila, dopo TRE anni di salvezza in Promozione, dopo essere arrivata in Eccellenza, dopo aver vinto la Coppa Calabria, quest’anno non si iscriverà al prossimo campionato.
Non cerchiamo alibi, per noi è una sconfitta personale, di errori ne abbiamo fatti tanti, sempre in buona fede, mossi da una sana, immensa, passione per il calcio.
Con il cuore in mano, ci auguriamo che il nostro sia solo un arrivederci e non un addio. Dobbiamo ringraziare i quattro massimi dirigenti che hanno creato questa bellissima realtà: Danilo Del Popolo, Augusto Minniti, Francesco Sconti e il grande Gianni Minniti. Rimarrà sempre un posto nel mio cuore per queste persone e per questa squadra. Sempre forza Aurora Reggio.

Uff. stampa
Giovanni Puntorieri

ASD Aurora Reggio

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Serie D, 20° turno: derby della locride al San Luca, pari esterni di Cittanovese e Castrovillari

Disputata la ventesima giornata nel girone I del campionato di serie D. SAN LUCA-ROCCELLA …