Home Calcio Aggiornamento fasi Coppe Regionali (C11-C5)

Aggiornamento fasi Coppe Regionali (C11-C5)

11 min. di lettura
0
0
Uff. stampa LND Calabria – Si giocano questo pomeriggio le semifinali di andata della Coppa Italia Dilettanti e le gare di andata dei quarti di finale della Coppa Italia calcio a 5.
Riepiloghiamo, invece, la situazione riguardante la Coppa Calabria Prima Categoria, la Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo” e la Coppa Italia C5 femminile. Domenica, infine, parte la stagione del calcio femminile con le sfide della prima giornata della Coppa Italia.
COPPA ITALIA DILETTANTI
Stretta finale per la competizione riservata alle compagini di Eccellenza e Promozione con le gare di andata delle semifinali. Gioca in casa il Città di Acri, come da regolamento (nel turno precedente ha giocato prima in trasferta), ed attende il Soriano approdato per la prima volta nella sua storia a questa penultima tappa. Come da sorteggio, invece, la Reggiomediterranea, anch’essa alla prima volta in semifinale, attende il Locri capolista del massimo torneo regionale. Gare di ritorno fissate per mercoledì 8 dicembre.
COPPA ITALIA CALCIO A 5
In attesa della final four dell’8 e 9 di gennaio, attesissima kermesse che taglierà il traguardo dell’ottava edizione, oggi si giocano le gare di andata dei quarti di finale per la competizione riservata alle compagini di serie C1 e serie C2. Nella parte alta si scontrano Città di Rende Città di Fiore, rispettivamente prima della classe nel girone A di C2 ed ultima in classifica nel massimo torneo regionale. Sfida tra due squadre di serie C1 a Paola dove la Domenico Sport ospita il Futsal Kroton. Altro incontro tra sfidanti di due diverse categorie è quello di Gioiosa Jonica tra la Sensation C5 ed gli andreolesi della Nausicaa. Infine, il Botteghelle di Reggio Calabria ospita l’interessante CataforioPolistena, due compagini che avremmo potuto incontrare certamente in una eventuale finale, tra l’altro le uniche due delle rimaste in corsa ad averla già giocate e, nel caso, dei bianconeri, anche vinta. Gare di ritorno previste per mercoledì 15 dicembre.
 
COPPA CALABRIA PRIMA CATEGORIA
Lo Spezzano Albanese centra la rimonta ed elimina il quotato Rangers Corigliano, finisce 4-1 al “Vattimo” con gol di De Marco, Iannini, Quintieri ed Aita per i giallorossi e di Bomparola (momentaneo pari) per i biancocelesti. Ai quarti di finale sfiderà il Real Montalto che, a sua volta, ha battuto nuovamente la NASG S’Acri e si è regalato il passaggio del turno. Doppietta di Buongiorno e gol di Gaccione nel 3-0 finale.
Basta un pari casalingo alla Brutium Cosenza per estromettere dalla competizione la Vigor 1919. Al “Marca” è 2-2 il risultato finale, rossoblu a referto con Sanè e Tenuta, biancoverdi con Zaffino e Toscano. Cosentini che, però, dovranno attendere per conoscere la prossima sfidante, perché l’incontro previsto tra Cerva e Mesoraca è stato rinviato a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco del “Filippis”.
Vince ancora e passa al turno successivo anche la Pino Donato Taverna, superato 5-4 il Badolato con gol di Francesco Cosentino, Caroleo, Cariati, G. Pullano ed ancora Cariati; Andrea Cosentino due volte, Spanò e Catania in rete per gli ionici, gli ultimo due su calcio di rigore. I presilani troveranno sul proprio cammino il Bivongi Pazzano, che non ha dovuto nemmeno sudare a causa della rinuncia del Polistena a disputare la gara di ritorno.
L’ultimo quarto di finale, quello totalmente di marca reggina, sarà tra Palmese, che aveva già superato nell’anticipo del martedì il Parghelia con gol di Tounkara e Fiorino, e la Deliese che ha bissato il 3-1 dell’andata anche nel ritorno di Lazzaro contro la Pro Pellaro. Aspromontani a segno con Minasi, Strangio e Demana, gol bianconero di Pato.
Quarti di finale previsti per il 15 dicembre ed il 5 gennaio.
 
COPPA CALABRIA “MEMORIAL STEFANO GALLO” C5 SERIE D
Partita anche la stagione delle compagini militanti in serie D con le gare di andata del primo turno della Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”. La Folgore si aggiudica il derby cittadino su La Sportiva Cariatese per 4-2, mentre un pirotecnico 6-5 scandisce la sfida tra le matricole Futsal Acri ed Atletico San LucidoSporting Club Lamezia a valanga sul Parenti in un’altra sfida tra new entries (8-3), mentre l’Enotria piega l’Italia 90 Roccelletta per 4-3. Gruppo Atletico Sportivo di Squillace Lido supera 5-2 il Club Quadrifoglio di Davoli per 5-2, mentre il derby pianigiano tra Sporting Melicucco e Laureanese lo vincono i padroni di casa per 9-7. A Reggio Calabria, infine, Olimpia 2000 che segna sei reti all’Italica XXI subendone due, mentre è stata spostata a domenica 28 novembre Rhegion-Soccer Accademy (ritorno 4 dicembre).
Accoppiamenti che torneranno in campo sabato 27 per le sfide di ritorno: la Folgore proverà a ribaltare le due reti di svantaggio subite dai cugini de La Sportiva Cariatese; un solo gol di scarto per l’Atl. San Lucido da rimontare al Futsal Acri; compito più ostico per l’Italica XXI con un passivo di quattro reti da recuperare all’Olimpia 2000. Seconda gara, invece, per i triangolari con l’esordio di quattro compagini. Il Parenti, sconfitto a Lamezia Terme sabato bagna la prima dell’Eugenio Coscarello; l’Italia 90 Roccelletta attende la Santacrocenotria, mentre il Club Quadrifoglio ospita la Polisportiva MontauroLaureanese che, infine, sfiderà la SGB Melicuccà.
 
COPPA ITALIA CALCIO A 5 FEMMINILE
La finale del 9 gennaio 2022 sarà tra Sporting Catanzaro Lido e Reggio Sporting Club. Le Catanzaresi si qualificano grazie alla migliore differenza reti ai danni dell’Academy Crotone. Infatti, dopo aver pareggiato senza reti nello scontro diretto, entrambe hanno superato la Nausicaa, ma con risultati diversi: 12-0 le giallorosse, 10-1 le rossoblu.
Il Reggio S.C. vince entrambe le sfide con Rosarno Women e Real Arangea e centra l’ultimo atto della competizione a punteggio pieno. La curiosità sta nel fatto che il gruppo squadra reggino è praticamente lo stesso che ha già trionfato nelle ultime due edizioni sotto le denominazioni di Mirabella e Cataforio.
COPPA ITALIA CALCIO FEMMINILE
I due triangolari previsti con sfide di andata e ritorno, per un totale di sei giornate, partono con gli incroci di domenica 28 novembre tra Promosport e Cosenza (triangolare 1, riposa la Valle dell’Esaro) e tra Vibonese Borgo Grecanico (triangolare 2, riposa il Boca Nuova Melito).
Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Ciampino Aniene materializza il sesto ko del Futsal Polistena

La decima giornata della Serie A registra la sconfitta casalinga del Futsal Polistena al c…