Home Calcio a 5 Calabresi in serie A: Dragone alla L84 e Sabatino al Padova

Calabresi in serie A: Dragone alla L84 e Sabatino al Padova

7 min. di lettura
0
0

Due calabresi firmano per due società che disputeranno il campionato di serie A: il cropanese Andy Dragone con i piemontesi della L84 nel maschile; la locrese Antonella Sabatino con la neopromossa Padova nel femminile. Di seguito le note delle due società.

Primi acquisti in arrivo! Il primo colpo di mercato del Calcio Padova Femminile ha finalmente un volto ed è quello di Antonella Sabatino. Direttamente dal Kick Off, la giocatrice ha scelto la società biancoscudata per continuare ad arricchire il suo curriculum calcistico, già pieno di successi. Per conoscerla meglio, vi proponiamo di seguito le sue esperienze calcistiche: 2014-2017 Lokrians Futsal, serie A; 2017-2019 Lazio C5 Global, serie A; 2019-2021 Kick Off Femminile, serie A. “Prima di tutto ci tengo a salutare questa gente che sarà la mia nuova casa, rispettando i colori della maglia che indosserò e cercando di portare entusiasmo e risultati. Calcisticamente, ho appena concluso una bella esperienza al Kick Off e, essendo alla ricerca di nuovi stimoli, ho accettato questa nuova avventura, affinché possa darmi e darci tante soddisfazioni. Ho iniziato a giocare sin da piccola con lo Sporting Locri, la squadra in cui sono nata, successivamente mi sono spostata a Roma, vivendo anche lì una bella e intensa esperienza. Sono contenta di tutte queste esperienze, perché mi hanno fatto crescere calcisticamente. Ho ancora tantissima voglia di migliorare, crescere e vincere con il mio nuovo club per ripagare la fiducia dimostrata. Ringrazio la società che ha curato i dettagli della trattativa per il mio arrivo al Padova. Ora tocca a me, spero di darvi molte soddisfazioni! Ad maiora semper!”

New entry dal sapore speciale per la L84. La società ritrova il talento di Andy Dragone, “nuovo” giocatore verdenero. Quello di Andy è un ritorno voluto fortemente da entrambe le parti. La prima volta che ha toccato il parquet di Volpiano era il 2017 e la L84 militava in Serie B. Il passato al Borgonuovo in Serie C convinse la società a puntare su di lui. Il mercato estivo accolse due gioielli come Dragone e Turello, protagonisti nella stagione 17/18, anno in cui i piemontesi trovano la promozione, anche grazie ai 10 gol del torinese. In Serie A2, la neopromossa L84 sfiora i playoff e si posiziona quinta in classifica, ad appena tre punti dal terzo posto. L’intera squadra svolge un lavoro eccellente e Andy Dragone non fa certamente eccezione. Nel 2019, la scelta di intraprendere una strada differente mette in finestra molti pretendenti. Tra loro, a spuntarla è il Domus Bresso, il quale si garantisce il talento classe ’90 per consolidare un posto tra le prime della Serie B. Nonostante la recente qualificazione ai playoff, i lombardi si fermano al primo turno e dicono addio al salto di categoria. Tre anni di separazione non hanno scalfito il rispetto reciproco che intercorre tra la società e Dragone. Gli ottimi ricordi che Andy ha lasciato a Volpiano sono stati un valore aggiunto nella scelta. Il laterale ritroverà alcuni dei compagni con cui ha giocato prima di trasferirsi, rendendo il suo ritorno ancora più speciale.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Gallico Catona, l’attaccante Infusino per mister Giovinazzo

Un nuovo bomber alla corte del Gallico Catona, il suo nome è Lorenzo Infusino, classe 2001…