Home Calcio a 5 Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”, quarti di finale: risultati e marcatori delle gare di ritorno

Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”, quarti di finale: risultati e marcatori delle gare di ritorno

12 min. di lettura
0
0

Si sono disputate le gare di ritorno dei quarti di finale della Coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”. La Folgore Cariati replica la vittoria di misura dell’andata imponendonsi anche a San Marco Argentano sullo Sporting Mongrassano. Cariatesi che mettono le cose in chiaro già nella prima frazione, chiusa sull’1-3, legittimando il passaggio del turno nella ripresa. Sul 2-7 piccola reazione d’orgoglio della compagine di mister Lecce, che rende meno amaro il passivo. Sarà lo Sporting Club Lamezia a sfidare la Folgore in semifinale, grazie al successo casalingo sull’Enotria. Forti dell’exploit esterno, i neroverdi di mister Di Cello partono a spron battuto andando avanti di tre reti. La rimaneggiata compagine giallorossa si rifà sotto sul 3-2, ma i lametini allungano nuovamente finché i catanzaresi non segnano il gol del definitivo 5-3. Clamorosa debacle del Gruppo Atletico Sportivo di Squillace Lido che, nonostante il vantaggio ampio accumulato nella sfida di andata, perde 6-1 a Polistena contro lo Sporting Melicucco e saluta la competizione. Biancorossi che si portano sul 4-0, ma il gol ospite di Samà chiude la prima frazione e rimette il discorso in discussione. Ripresa equilibrata, ma la squadra pianigiana segna prima con Taverna e poi, praticamente all’ultimo respiro, il gol qualificazione con Pettè. La squadra di mister Ciano avrà di fronte l’immortale Olimpia 2000, che centra la semifinale perdendo di misura sul gong. Gara sostanzialmente equilibrata quella con i cugini del Rhegion, ancor di più dopo l’1-1 della prima frazione. Il botta e risposta si trascina fino agli istanti finali quando i ragazzi di mister Malfitano trovano la rete del 4-3 con Scappatura che, però, non basta per passare il turno.

SPORTING MONGRASSANO-FOLGORE CARIATI (and. 2-3) 4-7
SP. MONGRASSANO: F. Lecce, D’Agostino, Nudo, Andropoli, Ambrosio, Bianco, Coscarelli, Santostefano. All. I. Lecce
FOLGORE CARIATI: Tosto, Marino, Labonia, Greco G., Seccia, Gentile, Pignataro. All. Le. Fortino
MARCATORI: 6′ Marino (C) 10′ Nudo (M) 19′ Seccia (C) 29′ Marino (C) 32′ Nudo (M) 35′ Labonia (C) 40′ Labonia (C) 53′ G. Greco (C) 57′ Andropoli (M) 60′ Marino (C) 61′ Bianco (M)
La Folgore Fortino C5 passa sul campo dello Sporting Mongrassano, vincendo con il punteggio di 7-4. Una partita dominata dal primo minuto, con una prova esemplare, dove la squadra ha vinto meritatamente. Una buona prova dei ragazzi di mister Pignataro, iniziando dal nostro portierone Tosto, ottima prova di Seccia, Labonia (autore di una doppietta), Marino (tripletta), tutta la squadra ha dato il massimo per raggiungere questo piccolo traguardo.

SPORTING CLUB LAMEZIA-ENOTRIA CZ (and. 2-1) 5-3
SPORTING CLUB LAMEZIA: Molinaro, Donato, El Mir, Asraoui, Romano, E. Paola, L. Paola, Grande, Vecchi, Masi, Grandinetti, Puritano. All. Di Cello
ENOTRIA: Ranieri, Aquini, Dornetta, Bruni, Mauro, Argirò, Silipo, Trapasso. All. Cundò
MARCATORI: 1′, 8′ Grandinetti (L) 11′ El Mir (L) 29′ Argirò (E) 32′ Mauro (E) 57′, 58′ Asraoui (L) 61′ Dornetta (E)

SC Lamezia

L’Enotria Città di Catanzaro, falcidiata tra infortuni, squalifiche e casi covid, perde la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Calabria uscendo dalla competizione. In particolare, qualche caso di positività nel gruppo squadra sorto a poche ore dalla gara ha complicato di molto la situazione, per cui la compagine catanzarese si è presentata all’appuntamento con soli 6 giocatori di movimento, i quali hanno fatto di tutto per portare a casa la vittoria che serviva, ma purtroppo alla fine si sono dovuti arrendere, senza tuttavia demeritare e mettendo paura ai padroni di casa fino ai minuti finali, allorquando sotto di una rete e con il portiere di movimento hanno subito altre due reti che hanno chiuso definitivamente la contesa. A nulla quindi sono valse le reti di Argirò, Mauro e Dornetta per conquistare la qualificazione, ora si spera che non sorgano altri casi di positività, in vista dello scontro diretto al vertice della classifica con l’Olimpus in programma sabato.

SPORTING MELICUCCO-GRUPPO ATL. SPORTIVO (and. 5-10) 6-1
SP. MELICUCCO: Chair, Ciricosta, Consiglio, Elia, Fazzari, Quaranta, Gerbasi, Taverna, Auddino, Gargano, Saraceno, Pettè. All. Ciano
GAS: Mercurio, Alfieri, Carito, Facciolo, G. Fregola, Kebba, Mazza, Mellace, Torchia, Samà, Lenzo. All. Villella
MARCATORI: 1′ Ciricosta (M) 12′, 27′, 28′ Elia (M) 32′ pt Samà (GAS) 37′ Taverna (M) 61′ Pettè (M)
Coppa Calabria: lo Sporting Melicucco gioca la partita perfetta e rimonta il pesante passivo dell’andata. Contro il Gruppo Atletico Sportivo di Squillace, i ragazzi di Melicucco vincono per 6 a 1. Dopo quaranta secondi è Ciricosta a freddare gli avversari con un preciso tiro di punta. Inizia nel migliore dei modi la partita, che è un assedio dei biancorossi, capaci di trovare poco dopo la rete con Simone Elia appena entrato in campo. Il giocatore cresciuto nel Futsal Polistena a stretto giro sigla altre due reti, portando il risultato sul 4 a 0. Il primo tempo si chiude con la doccia fredda del gol degli ospiti, contestato per un presunto gioco falloso.
La ripresa è molto più equilibrata. Il Melicucco riesce a trovare la rete del 5 a 1 grazie ad un fendente di Luca Taverna, ma non riesce più a sfondare la difesa avversaria. Mister Ciano tenta la carta del portiere di movimento. Nel finale la fortuna sorride ai padroni di casa, che si vedono salvare da un palo rocambolesco con due palloni in campo. A tempo scaduto la svolta, con un gol meritatissimo di Simone Pettè che manda in estasi la compagine melicucchese. Assolutamente migliore in campo Gino Fazzari; inoltre, tutto il gruppo ha espresso al meglio, con la sua prestazione, la felicità per il rientro di Orazio Gerbasi ed Angelo Quaranta. Grazie a questa vittoria, la squadra si aggiudica l’accesso alla semifinale del torneo.

RHEGION-OLIMPIA 2000 (and. 2-4) 4-3
RHEGION: Riggio, Tripodi, Minniti, Martorano, Scappatura, Basile, Di Giuseppe, Vinci, Malara, Battaglia. All. Malfitano
OLIMPIA: Timone, Caristi, Zante, Vilardi, G. Malara, Arcano, Ferrato, P. Malara, Crupi, Caputo, Errigo, Praticò. All. Zumbo
MARCATORI: 18′ Praticò (O) 28′ Vinci (R) 38′ Aut. Minniti (O) 47′ Scappatura (R) 58′ Crupi (O) 60′ Riggio (R) 61′ Scappatura (R)

Rhegion

SEMIFINALI (16/2 – 2/3)
SC LAMEZIA-FOLGORE CARIATI
SP. MELICUCCO-OLIMPIA 2000

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

PANCHINE 2022/2023, la situazione (in aggiornamento)

La situazione delle panchine nei campionati dilettantistici calabresi in costante aggiorna…