Home Calcio a 5 Coppa Italia femminile, fase nazionale: rimonta e pari di una Reggio SC testa e cuore

Coppa Italia femminile, fase nazionale: rimonta e pari di una Reggio SC testa e cuore

5 min. di lettura
0
0

Finisce in parità la sfida dell’andata del primo turno della fase nazionale della Coppa Italia femminile di serie C tra Reggio SC e Futsal Ragusa. Pronostico che, alla vigilia, pendeva a favore delle siciliane, che in effetti hanno comandato le operazioni venendo, però, ribattute colpo su colpo da una Reggio SC sempre sul pezzo e mai doma.
Siciliane che sbloccano l’incontro con Matranga, ma la solita Pantano, più volte regina di coppa, ristabilisce la parità. Iwamura e Ricupero incanalano il parziale a proprio favore, ma a quindici secondi dall’intervallo Siclari si avventa su un pallone vagante in area e, sfruttando una indecisione difensiva, segna la rete della speranza mandando la sua squadra al riposo sul 2-3. La ripresa, però, si apre con la mazzata del nuovo allungo firmato Brkan, che buca l’ottima Martino di giustezza su calcio di punizione dal limite. Siclari rimette il discorso in discussione due minuti più tardi e, a questo punto, la Reggio SC si riversa in avanti e domina sfiorando la rete in più occasioni, con l’estremo difensore ospite Iacono protagonista. Mister Scopelliti non sbaglia una mossa, tatticamente indovina la chiave di volta e, anche grazie al portiere di movimento, le sue ragazze trovano il meritato e definitivo gol del 4-4 con Putortì, che beffa il Futsal Ragusa ad un minuto e mezzo dalla sirena. La Reggio SC prova a vincerla proseguendo con le cinque di movimento, ma il tempo scade e tra due settimane, a campi invertiti, si ripartirà dal 4-4 di questa sfida di andata bella ed emozionante.

REGGIO SC-FUTSAL RAGUSA 4-4
REGGIO SC: Martino, Bova, Cannizzaro, Dascola, Foti, Mallamace, Pantano, Putortì, Siclari, Spanò, Stilo, Monorchio. All. Scopelliti
FUTSAL RAGUSA: Iacono, Vitale, Ricupero, Brkan, Iwamura, Matranga, Difredi, Gurrieri, Sortino, Navanzino, Dibenedetto, Russotto. All. Marino
ARBITRI: Alessandro Alfredo Cartisano (Reggio Calabria) – Matteo Chindamo (Reggio Calabria) CRONO: Giuseppe Salvatore Tavella (Reggio Calabria)
MARCATRICI: pt 8’08” Matranga (RA) 11’07” Pantano (RE) 13’21” Iwamura (RA) 18’08” Ricupero (RA) 19’45” Siclari (RE) st 1’22” Brkan (RA) 3’36” Siclari (RE) 18’29” Putortì (RE)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…