Home Calcio a 5 Coppa Italia Serie C, risultati e marcatori dell’andata dei quarti

Coppa Italia Serie C, risultati e marcatori dell’andata dei quarti

11 min. di lettura
0
0

Si sono disputate questo pomeriggio le gare di andata dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C, di seguito risultati e marcatori di tutti gli incontri.

Saluto iniziale

CASOLESE-CITTA’ DI COSENZA 1-1
Marcatori: 17′ Potestio (CA) 37′ Gerbasi (CS)
La partita di oggi è il derby cosentino fra la Casolese di mister Giovanni Maio ed il Città di Cosenza di mister Francesco Mendicino, una sola accederà alle final four, una sola si giocherà questa grande chance. Le due squadre si presentano al Palasport di Casali del Manco pressochè al completo nonostante il giorno feriale, entrambe non vogliono perdere questa occasione, è grande battaglia in campo e grande spettacolo come previsto. La Casolese parte forte e attacca, il Città di Cosenza riparte sempre ma le due difese sono attentissime, i due portieri Cuconato e Gervasi sono sempre attentissimi, è difficile trovare varchi disponibili. Al 17’ il primo squillo della partita, Manuel Fortino recupera palla e pennella per il compagno, uno degli ex di turno, Luca Potestio che prende palla e a tu per tu con Gervasi riesce a trafiggerlo per il vantaggio della squadra di casa, un apotesi di gioia per il centinaio di tifosi presilani che vogliono accarezzare il sogno di battere i cugini blasonati del Città di Cosenza. La Casolese prova subito a raddoppiare, è ancora Luca Potestio a trovarsi a tu per tu con Gervasi che questa volta lo ipnotizza e riesce a sventare il pericolo, il raddopio sfuma. Il Città di Cosenza riparte con tutti i suoi uomini, da Ceraldi a Riconosciuto a Gerbasi provano a riprendere la partita ma Daniele Cuconato, altro ex, oggi è insuperabile, la Casolese quando riparte fa sempre paura con Lopetrone ma Gervasi anch’ egli è insuperabile. Ci prova anche Scarcello ma la palla non va, si chiude sul 1-0 per la Casolese. Nel secondo tempo la musica non cambia, le 2 squadre sono molto accorte in difesa e nonostante la qualità tenica in attacco sono pochi i rischi che corrono i 2 portieri. Al 37’ pero’ è Gerbasi che riesce a liberarsi e trovare l’incrocio dei pali per l’1-1, risultato che non cambierà fino alla fine, anche se le due squadre provano a vincere la partita. La Casolese ci crede e con Andrea Colla in 2 occasioni prova a ripassare in vantaggio, Gervasi pero’, dimostrando di essere di categoria superiore, riesce a deviare il pallone. Ci prova l’altro ex, Nicolas Milano ma niente, le due squadre si portano verso il finale senza grossi sussulti. Finisce 1-1 il derby cosentino di Coppa Italia, risultato pressochè giusto anche se la Casolese ha provato in tutti i modi a vincere la partita, il Città di Cosenza è ripartito sempre bene e ha provato anch’esso a vincere ma le due squadre si sono equivalse, la partita di rtitorno deciderà chi andrà alle final four. Grande merito ai 2 mister che hanno giocato a viso aperto e provato a vincere, probabilmente la Casolese, giocando anche in casa, ha provato a fare qualcosa in più ma risultato tutto sommato è giusto, pareggio ed ottimo terzo tempo. Partita correttissima. Appuntamento fra 15 giorni al Palaferraro di Cosenza per mandare alle final four la squadra che rappresenterà la provincia di Cosenza. (A.S. Casolese)

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO-CATANZARO FUTSAL 2-6
Marcatori: 30′ Spagnolo, 33′ e 44′ Iozzino, 45′ Patamia (E) 47′ Zurlo (E) 51′ Spagnolo, 56′ Iozzino, 59′ Spagnolo.

SENSATION C5-ZEFHIR REGGIO FC 4-3
Marcatori:  Zoccali (ZR) Rappocciolo (ZR) 2 Roccisano (S) Crisalli (ZR) Longo (S) Roccisano (S)

Federico

SILVER CITY-KROTON C5 3-9
Marcatori: 4′ e 14′ Federico, 18′ Donato (SC) 20′ P. Martino, 30′ Arcuri, 35′ Macrillò, 39′ Basile, 44′ Cimino, 46′ e 53′ De Gori (SC) 54′ Federico, 59′ Arcuri
Giornata storta per la Silver city sconfitta in casa da un avversario forte ed organizzato. Gli ospitino passa già al 4’ con un bellissimo gol in rovesciata di Federico. La Silver reagisce subito portandosi in avanti con due conclusioni con il portiere ospite che, compie due ottime parate. Al 14’ Federico raddoppia per gli ospiti che vanno vicini al terzo gol evitato grazie a Iuele che, risponde prontamente. Al minuto 18 Donato accorcia il parziale con un tiro dalla lunga distanza ma, due minuti dopo è ancora Kroton che, grazie a P. Martino, si porta sul 1-3. Il match prosegue evidenziando due ottimi interventi di entrambi i portieri mantenendo il risultato in bilico fino all’ultimo minuto quando Arcuri, su tiro libero, segna il 1-4 concludendo il primo tempo. Nel secondo tempo la Silver ricomincia più aggressiva ma gli avversari si difendono bene e ripartono velocemente andando in gol al 35’ con Macrillò in contropiede e al 39’ con Basile. La Silver si riporta in avanti ed e il portiere ospite a respingere prima su Donato e poi su un tiro deviato di Madonna su punizione. Nella immediata ripartenza è ancora Cimino a concretizzare portando gli ospiti sul 1-7. Due minuti più tardi De Gori realizza il rigore del 2-7 ed ancora al minuto 53 raddoppia il suo bottino personale siglando il 3-7. Passano pochi secondi e su una disattenzione dei ragazzi di casa Federico realizza il momentaneo 3-8. A chiudere il conto è Arcuri per il definitivo 3-9. Da sottolineare le prestazioni di entrambi i portieri che si sono fatti trovare presenti, la partita è stata piacevole anche se il risultato sembra a senso unico. (A.S. Silver City)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…