Home Calcio Eccellenza femminile, Cosenza promosso in Serie C

Eccellenza femminile, Cosenza promosso in Serie C

5 min. di lettura
0
0

L’ultima giornata del campionato di Eccellenza femminile decreta la vittoria del Cosenza sulla Promosport, successo decisivo per la promozione delle rossoblu in Serie C. Nell’altra gara invece, pari pirotecnico tra Valle dell’Esaro e Vibonese per chiudere la stagione.

PROMOSPORT-COSENZA 2-4
PROMOSPORT: Bajraktari; Di Cello (1′ st Tibullo), De Marco (21′ st Meduri), Criseo, Mancuso; Stranieri, De Leonardo, Giudice (10′ st Gigliotti); Gattuso (28′ st Colonna); Cardamone (48′ st Pisano), Surace. A disposizione: Zanfino, Farrell, Falvo, Miceli. Allenatore: Giovanni Crupi
COSENZA: Carelli; Eusebio (30′ st Cariati), Arturi, Le Piane, Romano; Paura (21′ st Morelli), Ferrarello (10′ st Esposito), Cinque, Perrotta (10′ st Laurito); Tortora (47′ st Perfetti), Mauro. A disposizione: Gradolone, Conte, Domma, Gjonaj. Allenatore: Paola Luisa Orlando
Arbitro: Riccardo Montanari (Catanzaro)
Marcatrici: 6’ pt Tortora (CS), 21’ pt Gattuso (P), 28’ pt Tortora (CS), 42’ pt Mauro (CS), 2’st Tortora (CS), 37’st Cardamone (P)
Note: Espulsa al 92’ Le Piane per doppia ammonizione (CS); Ammonita Mancuso (P)

(Commento Promosport) La Promosport Women cede 2-4 in località Ginepri contro il Cosenza. Il campionato di Eccellenza Calabria lo vincono le cosentine che conquistano così la promozione in serie C con 8 vittorie in 8 gare disputate ed un bottino di 24 punti. La Promosport di mister Crupi si ferma al secondo posto con 18 punti, frutto di 6 vittorie e 2 sconfitte, ottenute proprio contro Cosenza.
Le dichiarazioni di mister Giovanni Crupi a fine gara: “Inizio a complimentarmi con il Cosenza calcio per la meritata vittoria del campionato. Una squadra, come ho sempre esternato, che partiva favorita per la vittoria finale. Oggi noi ci abbiamo provato, ne è uscita una bella partita in cui nella parte finale abbiamo spinto tanto e abbiamo accorciato le distanze. Quello che si chiude oggi, rimane per noi un anno pieno di soddisfazioni. Siamo riusciti a partire con un progetto molto ambizioso e a riportare dopo molti anni il calcio femminile a Lamezia Terme. Le ragazze sono state eccezionali si sono messe tutte a disposizione del progetto riuscendo a raggiungere un ottimo risultato in soli 7 mesi. Da domani si comincia a pensare già alla prossima stagione”.

VALLE DELL’ESARO-VIBONESE 3-3
Marcatrici: Sorrentino rig., La Malfa, Boragina (V) 2 Filippelli, Iannuzzi (V)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

PANCHINE 2022/2023, la situazione (in aggiornamento)

La situazione delle panchine nei campionati dilettantistici calabresi in costante aggiorna…