Home Calcio Eccellenza femminile: Quattro su quattro per il Cosenza, primo sorriso della Vibonese

Eccellenza femminile: Quattro su quattro per il Cosenza, primo sorriso della Vibonese

3 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quarta giornata del campionato di Eccellenza femminile. La capolista Cosenza si prende la vetta solitaria grazie al quarto successo in quattro gare disputate, espugnato il “Termine” di Roggiano Gravina, terreno di gioco della Valle dell’Esaro. La Vibonese, invece, vince a Melito contro il Borgo Grecanico e coglie la prima vittoria ed i primi tre punti del proprio campionato. Turno di riposo per la Promosport, a seguito del ritiro dal torneo del Boca Nuova Melito.

BORGO GRECANICO-VIBONESE 1-2
Marcatrici: 76′ Sorrentino rig. (V) 78′ Piperno (V) 87′ Lizzi (B)

VALLE DELL’ESARO-COSENZA 1-6
Valle dell’Esaro: Borrelli, Salerno, Aita (38’ st Contarino), Spagnolo (46′ Arnone), Bartucci, Cefalà, Bellotti, Cerchiaro, Filippelli, Ruffo, Dattoli. A disposizione: Marino, Iannuzzi T., Iannuzzi M.S.. All. Bartucci
Cosenza: Gradolone, Domma, Cariati, Ferrarello (39’ st Nicoletta), Paura (33’ st Lucanto), Eusebio, Morelli (14’ st Tortora), Cinque, Le Piane (18’ st Perfetti), Esposito, Mauro. A disposizione: De Bartolo, Ciardullo, Sangermano. All. Orlando
Arbitro: Matteo Garbato (Rossano)
Marcatori: 26’ pt Eusebio, 30’ pt Mauro, 38’ pt Morelli, 41’ pt Ruffo (VE), 4’ st Mauro, 12’ st Morelli, 22’ st Mauro

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Morrone, il bilancio di mister Infusino: “Abbiamo realizzato un capolavoro. Voti alti per tutti”

A mente fredda e con la sconfitta di Croce Valanidi che, forse, brucia un po’ di meno, è a…