Home Calcio a 5 Futsal Fortuna, poker per mister Panzino

Futsal Fortuna, poker per mister Panzino

5 min. di lettura
0
0

Nuovo weekend di passione per gli Spartani del Futsal Fortuna nel derby di ritorno contro la Trecolli. Domenica scorsa le due squadre, che stavolta si sfideranno al sabato, hanno dato vita a una bellissima gara aperta fino all’ultimo secondo e siamo certi che bisseranno anche nel match di ritorno in cui il pronostico non tende a favore di nessuno dei due roster. Quindi gara apertissima e passaggio del turno ancora in bilico. Mister Panzino avrà a disposizione probabilmente la rosa al completo, visto i rientri dalle squalifiche di Nisticò e Lembo. I direttori di gara saranno Danilo Esposito di Rossano e Vitaliano Quattromani di Catanzaro.
Le due squadre si sono affrontate nella loro storia 7 volte con 4 vittorie Fortuna, 2 pareggi e 1 vittoria Trecolli.
20 goal fatti e 13 subiti per gli amaranto nei precedenti disputati.
In più è tempo di presentazioni in casa Fortuna con quattro nuovi acquisti a dar man forte alla squadra in una stagione importante come quella inizata domenica scorsa.
Dallo Sporting Club S. Francesco arriva l’esperto Vincenzo Pardo, classe 1986. Una garanzia per la categoria e che può rivestire vari ruoli all’interno del campo. Un giocatore carismatico di sicuro affidamento per mister Panzino che ha ben fatto nelle sue altre esperienze con S. Andrea e Club Quadrifoglio oltre che nel calcio a 11.
Dopo Pardo ecco il giovane e talentuoso Marco Granato, che ha già bagnato l’esordio contro la Trecolli con una meravigliosa e importante doppietta. Ex Young People ed Ecosistem Lamezia Soccer è gia entrato perfettamente negli schemi di mister Panzino che conta molto sul suo apporto.
Dalla Polisportiva Icaro, invece, altri due giovani importanti come il laterale Alessandro Nigri e il portiere Francesco Pulerà.
Nigri, nonostante la giovane età, è ormai un calcettista formato e con esperienze importanti con il Catanzaro Calcio a 5 e proprio con l’Icaro con cui ha contribuito a una promozione in C2 e alla salvezza l’anno successivo. Una breve esperienza anche da allenatore della formazione Juniores sempre dell’Icaro interrotta anzitempo a causa della pandemia.
Infine Francesco Pulerà, come detto anche lui ex Icaro, ha già esordito in serie C2 con la formazione catanzarese e difeso da capitano i pali della formazione Juniores. Giovane di prospettiva e su cui fare affidamento.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 2° giornata

Si è disputata la seconda giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di seguit…