Home Calcio Gennaro Porpora lascia il calcio giocato

Gennaro Porpora lascia il calcio giocato

4 min. di lettura
0
0

Non ha bisogno di presentazioni il capitano bianco azzurro Gennaro Porpora, uno dei tasselli fondamentali della nostra grande famiglia, impeccabile in campo e fuori. Dal prossimo anno sarà “strano” non vederti più in campo e tu non potevi trovare parole più adatte per descrivere cosa ha rappresentato e rappresenta per te il calcio.

“La mia grande voglia di continuare deve fare i conti con la realtà, purtroppo il tempo passa e quello non lo posso fermare. Ci tengo a ringraziare il presidente Angelo Folino Raso, mister ClaudioMorelli e il prof Massimo Morelli per avermi dato la possibilità anche quest’anno – nonostante non fossi più un ragazzino – di far parte della splendida famiglia Promosport. Mi avete fatto sentire sempre un giocatore e un uomo importante. Voglio ringraziare i mie compagni di squadra,siete stati straordinari ,grazie a voi posso smettere da vincente. Spero di essere stato un buon esempio per tutti. Permettetemi di ringraziare tutta la mia famiglia,in particolare mio padre, ancora ricordo il giorno che mi chiamò mentre giocavo per strada e mi disse che mi aveva iscritto a scuola calcio, da quel momento mi ha dato la possibilità di iniziare questo viaggio magnifico. Mia moglie Francesca che mi ha sempre supportato e sopportato. Adesso – se devo essere sincero – ho un po’ di paura perché non so cosa faró dopo essermi dedicato per tutti questi anni solo ed esclusivamente al calcio ma in qualche modo me la caverò come ho sempre fatto in quel rettangolo verde”.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Morrone, il bilancio di mister Infusino: “Abbiamo realizzato un capolavoro. Voti alti per tutti”

A mente fredda e con la sconfitta di Croce Valanidi che, forse, brucia un po’ di meno, è a…