Home Calcio Il Brancaleone impone la regola del “Pasquale Borrello”

Il Brancaleone impone la regola del “Pasquale Borrello”

6 min. di lettura
0
0

Vince il Brancaleone in casa, imponendo la regola del “P. Borrello” per 3 a 2. Una partenza al fulmicotone per i ragazzi di mr. Alberto Criaco che asfissiano il gioco degli ospiti, recuperando palle su palle e andando in rete con Borrello al 7’ con un piazzato imparabile. Nel corso del primo tempo sono state sciupate almeno altre tre palle gol, frutto di un gioco continuo e ben costruito, ma i gol mancati fanno da preludio alla beffa ed infatti al 45’ arriva il pareggio della Morrone con Barbieri N. che lascia partire un diagonale perfetto, tra le contestazioni dei locali per una posizione di fuorigioco in partenza. La gioia del pareggio dura poco, perchè proprio Barbieri N. si lascia andare ad un’esultanza un po troppo vivace nei pressi della panchina del Brancaleone, ne scaturiscono delle proteste e il giocatore della Morrone viene sanzionato con un giallo, il secondo che lo porta ad essere espulso. Il secondo tempo in superiorità numerica il Brancaleone schiaccia forte sull’accelleratore e chiude gli opiti nella propria metà campo. Al 60’ gli sforzi dei locali sono premiati con un eurogol di Trimboli che da fuori area traccia un tiro che si insacca alle spalle di un incolpevole Pellegrino. Il vantaggio galvanizza il Brancaleone che continua a martellare tanto da sfiorare il gol in diverse occasioni, rete che arriva al 77’ con Borrello che sigla la sua personalissima doppietta. La partita sembrava chiusa, ma la Morrone squadra giovane e indomita approfitta del rilassamento del Brancaleone e all’88’ accorcia le distanze con Nicoletti per il 3 a 2 finale. Una bellissima partita per gli spettatori che oltre a vedere 5 reti hanno anche visto due squadre interpreti di un gran bel calcio, veloce e tecnico. Meritata la vittoria del Brancaleone soprattutto in virtù di un avversario di grande levatura come la Morrone.

BRANCALEONE 3 – MORRONE 2
Marcatori: Borrello 7’ e 77’, Trimboli 65’ (BR) – Barbieri N. 45’, Nicoletti 88’ (M)
Espulsi: 45’ Barbieri N. (M)
BRANCALEONE: Laganà, Galletta D., Cimino (83’ Favasuli sv), Montero, Spitale, Nucera, Dantraccoli,Galletta S., Borrello (78’ Gligora), Trimboli, Tripodi (78’ Virgara). A disposizione: Mileto, Morabito, Strati, Iannì, Pansera, Galletta G.
Allenatore: Alberto Criaco
MORRONE: Pellegrino, Iorio (80’ Perrotta), Salerno (75’ La Canna), Barbieri N., Pansera, Cardamone (69’ Barbieri M.), Raimondo, Misuri, Bilotta (75’ Galliano), Nicoletti, Tuoto (46’ Federico). A disposizione: Aiello F., Aiello G., Canonaco, Celestino. Allenatore: Verduci
Arbitro: Falvo di Catanzaro 6 Assistenti: Cardia-Panetta (Locri)
Angoli 5 – 0 Recupero 1T 1’ – 2T 6’

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Tre entrate e due uscite in casa Vigor Lamezia

Primi movimenti di mercato per la Vigor Lamezia. Alla corte di mister Saladino arrivano da…