Home Calcio Il Caraffa espugna San Mauro Marchesato e prosegue l’inseguimento alla vetta

Il Caraffa espugna San Mauro Marchesato e prosegue l’inseguimento alla vetta

5 min. di lettura
0
0

Si chiude con una importante vittoria il trittico di trasferte che hanno visto impegnati i nostri beniamini, in cui sono stati ottenuti ben 7 punti su 9, consolidando un ottimo secondo posto dopo aver disputato un ottimo girone di andata ricco di emozioni, risultati e spettacolo.

Il girone di ritorno inizia quindi nel migliore dei modi, una vittoria ottenuta meritatamente in cui la squadra ha espresso un gioco convincente fatto di un mai banale possesso palla finalizzato, appena se ne presenta l’occasione, a decise verticalizzazioni che hanno generato continue occasioni. La squadra si è mossa in maniera armonica, dove il centrocampo composto da Benincasa, Commisso e Mazzei ha dominato in lungo e in largo con un pressing feroce e geometrie complesse in cui il talento di Commisso ha consentito alla squadra prima di realizzare la rete del vantaggio con un sinistro chirurgico da fuori area e poi di dare il via alla rete del raddoppio siglata dal jolly Campagna, che sulla sponda di Pellegrino, con un taglio sul filo del fuorigioco, mette in diagonale la palla del due a zero. Autentico valore aggiunto il nostro “nasca” che si fa sempre trovare pronto in ogni occasione ed in ogni ruolo. Altre occasioni vengono create e un po’ per imprecisione, un po’ per la bravura del baby portiere dei padroni di casa, il risultato non assume contorni di goleada. Nel finale di gara, però, si manifesta l’imprevedibilità di questo sport in cui si possono verificare impossibili rimonte (in considerazione di quanto visto fino all’87’ minuto) in cui il San Mauro Marchesato accorcia le distanze con il bomber Palermo che, a dispetto dei 45 anni, si batte su ogni palla come un esordiente, “rischiando” di trovare un insperato pareggio nei tempi di recupero, ma Costa dice no con un paio di interventi felini. Pericolo scampato e tre punti d’oro che consentono al nostro team di guardare con ottimismo alle prossime sfide per poter mantenere questo importante piazzamento.

Uff. stampa
Pol. Caraffa

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Mirto, per i 25 anni di attività pronta la domanda di ripescaggio

La stagione calcistica è terminata ed è tempo di bilanci e ringraziamenti. I risultati spo…