Home Calcio Il Mirto Crosia agli ottavi, bis al Rangers Corigliano

Il Mirto Crosia agli ottavi, bis al Rangers Corigliano

5 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Anche il return-match, del primo turno di coppa Calabria, va al Mirto Crosia che superando il Rangers Corigliano ottiene la qualificazione agli ottavi. Crosioti più pragmatici e rodati, grazie ad un organico più navigato, e coriglianesi più indefiniti e meno reattivi, con uno schieramento molto juniores in campo. Per la cronaca, partita ricca di gol al “Città di Corigliano” che, dopo l’iniziale classica fase di studio vede gli ospiti prendere l’iniziativa, all’11’ e al 15’, in entrambi con Zangaro ma il portiere dei locali Scalise si ben disimpegna. Al 20’ i padroni di casa replicano con F. Filadoro con la sfera di poco a lato. Un minuto dopo per il Mirto C. ci prova Faraco ma Scalise ancora una volta è reattivo. Al 30’ azione corale dei locali con conclusione pericolosa ancora di F. Filadoro sventata in angolo dall’estremo ospite Inglese. Al 40’ si sblocca il risultato: assist da angolo di Zangaro per Granata che insacca su incornata per il vantaggio dei crosioti. Il Rangers Corigliano reagisce e ci prova nei minuti successivi con due tiri sbilenchi di Montalto e Bianchi. Ma al 45’ arriva il pareggio: F. Filadoro impegna il portiere Inglese che respinge e capitan V. Sposato è lesto nel ribadire in rete. Dopo sessanta secondi, gli ospiti si riportano avanti su azione fotocopia al primo vantaggio: traversone da corner di Zangaro e incornata vincente questa volta di Pugliese. Nella ripresa, i coriglianesi si spingono troppo in avanti lasciando al Mirto Crosia ampi spazi di manovra. Ospiti al tiro più volte e che trovano la terza marcatura con Zangaro al 25’ che approfitta di uno svarione difensivo per gonfiare la rete. Locali che cercano di reagire timidamente prima con il neo-entrato Canotto e poi con Montalto ma senza ottenere effetti. Al 45’ è ancora il Mirto Crosia che va in gol con Donnici che cristallizza il risultato finale sul 4 a 1. Crosioti che nel secondo turno (And. 19.10.22 – Rit. 16.11.22 in entrambi i casi alle 14:30) affronteranno il Trebisacce che dopo il 2 a 0 dell’andata ha vinto anche nel ritorno, sul suolo amico, per 5 a 2 sullo Spezzano Albanese. Per i ragazzi di mister Apicella, invece, testa al campionato che inizierà nel primo e prossimo week-end di ottobre. Lunedì prossimo 26 settembre, infatti, presso la sala convegni del comitato regionale Calabria, alle ore 17, vi sarà la presentazione dei calendari unitamente a quelli dell’under 17 élite e di calcio a 5 di C1 e C2. Dal canto suo, la comitiva coriglianese dovrà lavorare intensamente per ricercare miglior amalgama e condizione. Con gli ultimi arrivati non ancora al top, qualche altro nuovo innesto d’esperienza e in attesa di alcuni giocatori rientranti, il team del tecnico Apicella potrà assestarsi auspicando nella crescita necessaria per affrontare un torneo lungo e impegnativo come la Prima categoria.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale

I provvedimenti del Giudice Sportivo riguardante i campionati dilettantistici di calcio e …