Home Calcio Il PSG Calabria passa a Colosimi, Carfora decisivo

Il PSG Calabria passa a Colosimi, Carfora decisivo

7 min. di lettura
0
0

La decima giornata del campionato di Terza Categoria della provincia di Catanzaro, Girone D, ha visto i nostri ragazzi impegnati nella trasferta di Colosimi, nella difficile gara contro l’Indomita Colosimi, compagine in piena corsa Play-off, alla sua prima sconfitta in casa. Su un terreno di gioco ai limiti dell’impraticabilità che rende difficile giocare palla a terra, i bianco gialli passano dopo 5 minuti in vantaggio con un rimpallo su un forte tiro da fuori area di Molinaro, arrivato sui piedi di Carfora che insacca in rete. Incominciano, a questo punto, le numerosissime sviste dell’arbitro catanzarese Andrea Stefanelli. Davvero difficile da definire la sua conduzione della gara, che sicuramente ha contribuito a rendere una partita combattuta e maschia, piena di interruzioni e di falli quasi violenti. In un andamento di gara spezzettato e nervoso, i padroni di casa riescono a pareggiare sullo sviluppo di un calcio d’angolo e con la complicità della difesa lametina entrata in confusione. Non ci stanno però i ragazzi dei mister Vescio e Compiacente, che continuano a insidiare la porta del Colosimi e al 29° del primo tempo riportano in vantaggio la propria squadra con Matteo Torcasio. Si chiude il primo tempo sul risultato di 1 a 2. Alla ripresa, il tenore della gara non sembra essere cambiato. Il direttore di gara sembra fischiare a senso unico e non vedere evidenti falli, alcuni anche pericolosi. Il gol del 2 a 2 del Colosimi è viziato, infatti, da una vistosa manata ai danni del nostro difensore, Francesco Grande, che resta a terra, proprio mentre il giocatore colosimaro Elia segna la sua doppietta e riporta lo score in parità. I ragazzi del P.S.G. però non si arrendono! E riescono a costruire una bella azione che viene finalizzata magistralmente da Carfora che riporta in vantaggio la squadra della Parrocchia di San Giovanni Calabria al 37° st. La partita continua confusa e numerosissime sono le interruzioni che acuiscono il nervosismo in campo. La nostra difesa però non perde concentrazione e tenuta e riesce a respingere gli attacchi dei padroni di casa e difendere il risultato. Inutile parlare degli interminabili minuti di recupero, dell’espulsione del nostro Giuseppe Talarico che protestava vivacemente per l’ennesima gomitata al nostro difensore Grande, tornato a casa con un occhio nero e lo zigomo gonfio. Vogliamo sottolineare la prestazione superlativa dei nostri ragazzi, che non hanno ceduto al nervosismo, che hanno continuato a giocare come sanno e che hanno portato a casa i tre punti. Punti che ci mantengono alti in classifica. Tantissimi complimenti, quindi a tutti i nostri giocatori! Al portierone Beniamino Baratta, ottima la sua partita, al nostro granitico Francesco Macrì, sicurezza della nostra difesa, a Tiziano Filandro, prezioso per la sua tecnica e la sua esperienza, a Molinaro Maurizio, che ha corso instancabilmente per tutto il tempo, a Matteo Torcasio, autore del secondo gol, e al migliore in campo, a nostro avviso, Antonio Carfora, autore della doppietta e nostro capocannoniere! Ma i complimenti vanno davvero a tutti i nostri ragazzi! E in particolare ai nostri mister, Claudio Vescio e Tiziano Compiacente! Grazie al loro lavoro, alla loro costanza sono visibili i risultati! E non parliamo solo della classifica!

Uff. stampa
PSG Calabria

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…