Home Calcio Il Ravagnese saluta Andrea Gullì

Il Ravagnese saluta Andrea Gullì

3 min. di lettura
0
0

Non è stata solo una sfortunata gara d’esordio (gol subito a una manciata di minuti dal termine e infortuni occorsi a Lugliese e Ventura), ma anche l’ultima partita con il Ravagnese per Andrea Gullì (capitano nell’occasione) che, dopo mille battaglie, lascia i biancazzurri per trasferirsi al nord per motivi di lavoro. La società, lo staff tecnico e i calciatori salutano un ragazzo speciale che ha sempre messo in campo cuore e personalità. Ad maiora, Pirata!

Questo il tabellino del match:
Atletico Maida: Iozzi, Lucia, Fratia, Comito (dal 55′ Riccelli), Romagnuolo, Gatto, Decio (dal 46′ Acebal), Morelli (dal 62′ Lanzo), Fabbricatore (dall’83’ Iannì), Scalese, Maio (dal 55′ Mercuri). A disp.: Maggisano, Persico, Mancuso, Perugino. All. Caruso
Ravagnese: Berikashvili, Benedetto, Bellantoni, Pellicanò (dal 55′ Morabito), Lugliese (dal 7′ Colo), Gullì, Fava (dall’83’ Tosti), De Stefano, Ventura (dal 64′ Cento), Pangallo, Puccinelli (dal 55′ Giardiniere). A disp.: Anghelone, Scordo, Neri, D’Amico. All. Aquilino
Marcatore: Mercuri all’88’
Arbitro: Margherita Pittella di Crotone (assistenti Lavarra di Cosenza e Galardo di Crotone)

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Seconda Categoria, le ipotesi sui cinque gironi

Dopo la pubblicazione e l’inizio del campionato di Prima Categoria, con il relativo …