Home Calcio a 5 Il Real Sangiovannello si aggiudica la Coppa Calabria Calcio a 5 2016/2017

Il Real Sangiovannello si aggiudica la Coppa Calabria Calcio a 5 2016/2017

6 min. di lettura
0
0

Al termine di una gara avvincente, il Real Sangiovannello si aggiudica la Coppa Calabria di Calcio a 5 edizione 2016/2017. I ragazzi di Mister Logiudice hanno dovuto sudare le classiche sette camicie per avere la meglio su un coriaceo Comprensorio Presilano: è stata infatti una finale molto combattuta, tattica, con le due squadre che se la sono giocata a viso aperto. Il risultato finale premia il Real Sangiovannello ma grandi applausi anche per il Comprensorio Presilano. Parte forte il Comprensorio con Cosentino Francesco molto attivo e pericoloso in diverse occasioni, ma il Real Sangiovannello ribatte colpo su colpo, soprattutto con il capitano Calafiore, classe ’74. Incitate dall’ottima presenza dei propri sostenitori, entrambe le formazioni cercano di trovare la via del gol ma la mira risulta spesso imprecisa. Ci vuole un episodio per sbloccare la gara: un errore in uscita difensiva da parte dei difensori del Comprensorio regala palla a Vadalà che a tu per tu con Frustaci non sbaglia mettendo la sfera all’angolino basso. La gara subisce quindi quell’impulso decisivo che la fa salire dì intensità: il Comprensorio tenta di ristabilire la parità ma il Real Sangiovanello riparte sempre in contropiede rendendosi pericoloso con Salvago che va vicinissimo al raddoppio colpendo il palo. Si va così all’intervallo con il vantaggio dei reggini. Nella ripresa i catanzaresi cercano in tutti i modi la via del pareggio: l’occasione capita sui piedi del capitano Pullano che spreca malamente da ottima posizione. Il Real ha l’occasione per raddoppiare con una punizione dal limite dell’area, ma il tiro di Calafiore si stampa sul palo. La gara viene fatta dal Comprensorio che cerca di buttare il cuore oltre l’ostacolo, mettendo in campo ogni energia a disposizione: lo sforzo porta naturalmente a rischiare qualcosa ma la mira degli attaccanti reggini è sbagliata. Un grande intervento del portiere reggino Castello salva il risultato su una grande azione del solito Cosentino il quale dopo qualche minuto è costretto ad uscire dal campo per infortunio a seguito di un duro fallo subito da un avversario. Sulla punizione capita l’imponderabile: clamorosa traversa su tiro di Mirante con palla che sbatte sulla linea e rimbalza nelle mani di Castello il quale innesca un contropiede micidiale concluso in rete da Calarco su assist di Zavettieri. I catanzaresi non ci stanno e cercano di raddrizzare l’incontro, trovandosi anche in superiorità numerica per l’espulsione di Vadalà ma ormai è troppo tardi e per il Real Sangiovannello può iniziare la festa, la Coppa Calabria 2016/2017 è sua!

Comprensorio Presilano – Real San Giovannello 0-2 (0-1)
Comprensorio Presilano: Frustaci M., Canino D., Patti, Frustaci R., Riccelli, Canino G., Pullano, Cosentino F., Borello, Mirante, Garcea, Cosentino C.. All. Romano Filippo
Real Sangiovannello: Castello, Polimeni, Salvago, Martino, Calarco, Calafiore, Zavettieri, Vadalà, Chindamo, Serra, Chiaia. All. Logiudice Andrea
Arbitri: Carbone Francesco e Pedullà Antonio (Sezione di Locri)
Marcatori: Vadalà al 21’pt (RSG) Calarco al 22’ st (RSG)

Real Sangiovannello
Comprensorio Presilano
Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Mirto, per i 25 anni di attività pronta la domanda di ripescaggio

La stagione calcistica è terminata ed è tempo di bilanci e ringraziamenti. I risultati spo…