Home Calcio a 5 Insidia Siac per la Lamezia Soccer, dal mercato arriva Zerbo

Insidia Siac per la Lamezia Soccer, dal mercato arriva Zerbo

8 min. di lettura
0
0

Probabilmente è stato il passaggio più impegnativo della stagione. La gara contro la Meriense è da annoverare tra le prove più difficili di questo campionato. Sia per l’avversario in senso stretto, che per l’approccio alla gara che poteva essere disastroso. Le leggi dei grandi numeri dello sport dicono che dopo grandi imprese è facile cadere nelle trappole di partite considerate più abbordabili che poi non risultano essere tali. Mettere da parte l’euforia per una doppia impresa, mantenere i piedi per terra ed affrontare l’avversario come fosse una finale non è impresa facile per nessuno.

L’aspetto psicologico molto spesso conta più dell’aspetto fisico o tecnico. La vittoria contro la formazione siciliana, che non ha una classifica consona a ciò che ha fatto vedere in campo, la possiamo considerare come un pericolo scampato grazie ad un gruppo coeso che sa qual è il suo obiettivo e non molla mai fino al suono della sirena. La reazione dell’Ecosistem dopo essere andata sotto, con un doppio svantaggio, è un segnale importante che ha entusiasmato il pubblico del Palasparti in visibilio per le tre reti che hanno ribaltato l’esito della gara.
Essere la capolista non agevola certo il cammino degli orange, contro cui ormai tutti triplicheranno gli sforzi per compiere l’impresa. Di questo la squadra sembra esserne consapevole e sa che deve dare il duecento per cento se vuole continuare a guardare tutti dall’alto, qualunque sia il nome dell’avversario di turno. Al termine del girone di andata mancano tre gare di cui due da giocare prima di Natale. Due gare in cui dare il massimo per godersi poi le meritate lunghe vacanze, visto che si riprenderà dopo un mese esatto con l’ultima gara della fase ascendentale.
Il prossimo avversario degli orange è la Siac Messina in trasferta. Un testa-coda in cui la formazione di Bebo Carrozza è intenzionata a riprendere la via maestra in termini di concentrazione con un approccio alla gara all’altezza dei gradi che oggi l’Ecosistem porta con se.
In Sala Stampa mister Carrozza non si nasconde ma mette in guardia i suoi sull’atteggiamento da seguire: “Andiamo a Messina con la consapevolezza di essere la capolista e non possiamo permetterci distrazioni, perché tutti ci aspettano al varco. Rispettiamo molto l’avversario, che ha un roster pieno di giovani interessanti e cercherà di metterci in difficoltà con la sua velocità giocando basso. Da parte nostra non possiamo fermarci davanti a niente e pensare di fare il nostro gioco per ricavarne il massimo. Queste ultime due gare prima di Natale sono importantissime per andare <in pausa> con la giusta mentalità e ricaricare le pile per la ripartenza”.
Mister Carrozza da questa gara in poi avrà un elemento in più nel roster. Infatti, la società lametina in settimana ha rinforzato il reparto dei portieri ingaggiando Michele Zerbo. Classe 1997, arriva dal Catanzaro Futsal (A2) con cui ha disputato la prima parte della stagione. In precedenza ha vestito la maglia del Catanzaro C5, Amantea, Icaro e Futsal Fortuna.
Per la gara di sabato pomeriggio al PalaMili di Mili Marina, ore 16:00, mister Carrozza avrà quindi a disposizione i portieri Pardal e Zerbo con Caffarelli, Deodato, Barbosa, Gagliardi, De Masi, Mantuano, Lio, De Sensi, Regner e Patamia di movimento.
Per questa gara la C.A.N. 5 dell’AIA ha designato i sigg. Andrea Barillà di Cinisello Balsamo e Andrea Pulimeno di Roma 1 con Emanuele Nazzareno Di Gregorio di Catania al cronometro. Sarà impegnata in casa domenica mattina invece la formazione Under 19 che per la nona di campionato ospiterà la Pirossigeno Cosenza alle ore 11:00. Per la formazione del duo Gigliotti-Montesanti occasione riscatto dopo la sconfitta infrasettimanale al di là dello stretto.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

I calendari di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e U19 con le nuove date

Con il Comunicato Ufficiale n. 88, il CR Calabria ha riformulato i calendari dei campionat…