Home Calcio La Promosport chiude la cavalcata con l’ennesimo successo

La Promosport chiude la cavalcata con l’ennesimo successo

8 min. di lettura
0
0

Termina con una vittoria l’ultima giornata di campionato che ha visto i bianco azzurri imporsi per 3-1 sul Campora. La Promosport chiude così il campionato da capolista a quota 79 punti.
La partita si indirizza sin da subito nella direzione giusta: al 5’ Villella – su assist di Mandarano – realizza la rete del vantaggio. I bianco azzurri sono padroni della gara e sono innumerevoli le occasioni per incrementare il vantaggio. Al 26’ Morabito tenta il tiro dalla distanza ma colpisce la traversa. Dopo appena 2’ Schirripa dalla sinistra serve Mandarano che non riesce a inquadrare lo specchio della porta e spedisce sul fondo. Al 32’ prima azione di rilievo per la squadra ospite che guadagna un calcio di punizione: Pierri si incarica della battuta ma la palla è facile preda di Mercuri. Si va al riposo sul risultato di 1-0.
Al 12’ della ripresa i bianco azzurri guadagnano un calcio di rigore: Mandarano si incarica della battuta dagli undici metri e firma la rete del raddoppio. Al 23’ il Campora riesce ad accorciare le distanze con Fabbricatore che sfrutta al meglio un calcio di rigore. Tuttavia, i ragazzi di mister Morelli continuano a impostare il gioco e sono poche le occasioni in cui gli ospiti si rendono pericolosi. Al 32’ arriva la terza rete per i bianco azzurri: Mercurio – su assist di Riccelli – insacca di testa e porta il risultato sul 3-1. Nei minuti finali esordio in prima squadra del giovane Umberto Caccamo classe 2005.
La partita termina tra gli applausi del pubblico e di tutti i componenti della società non solo per la vittoria odierna ma per l’ottimo campionato disputato. Domenica 15 maggio i bianco azzurri saranno impegnati sul campo del Locri in occasione della Supercoppa Calabria.
Al termine della partita è intervenuto mister Claudio Morelli esprimendo orgoglio e soddisfazione per il campionato disputato. Ecco le sue parole: “Da quando lo scorso anno io e Massimo siamo stati chiamati dal presidente Folino siamo stati sin da subito pronti e convinti ad allestire una rosa competitiva. Il presidente ci ha chiesto di disputare un campionato importantissimo ma come ben sappiamo non è detto che facendo investimenti di un certo calibro si vinca. Siamo stati bravi e oculati nella scelta delle persone prima che dei calciatori. A distanza di nove mesi di lavoro finali nonché quelli dello scorso anno credo che – prosegue – dal bilancio si possa dire molto bene di tutti, sono stati ragazzi disponibili, hanno fatto dei numeri importantissimi, abbiamo avuto la miglior difesa e il miglior attacco del campionato e il capo cannoniere del girone. Abbiamo costruito un’ottima squadra che quest’anno è stata protagonista del campionato e ha fatto parlare di se in tutta la Calabria. L’unica sconfitta che abbiamo subito è stata quella con il Cassano e avrebbe potuto far vacillare le certezze che si erano create fino a quel momento ma ciò non è successo proprio perché siamo un gruppo forte, abbiamo subito capito che era stato un incidente di percorso – i grandi numeri lo dicono sempre – che prima o poi sarebbe dovuta arrivare la sconfitta in campionato. Tuttavia, siamo riusciti a ricompattarci meglio di prima e a dimostrare che siamo la squadra più forte e lo abbiamo fatto non solo con gli intenti ma con concretezza, con i numeri e con le vittorie domenicali, una dietro l’altra. Domenica prossima prenderemo parte alla Supercoppa Calabria – conclude – credo sia già importante partecipare ad una manifestazione così prestigiosa. Affronteremo il Brancaleone e il Locri – che ad oggi – ha dimostrato di essere la squadra che ha qualcosa in più. Tuttavia, proveremo dall’inizio alla fine a scrivere un’altra pagina di storia per questa società”.

NSD Promosport: Mercuri, Perri, Schirripa (De Fazio 1’st), Vasapollo, Barnofsky, Morabito, Alfano (Ventura 11’st), Scozzafava (Caccamo 38’st),Mandarano, Mercurio (Mazzitelli 32’st), Villella (Riccelli 17’st), A disp: Gonzalez, De Martino, Melina, Colosimo. All. Morelli
Campora: Perri ( Mauro 12’st), Grandinetti (Spinelli 38’st), Chianello, Sidoti, Pierri, Curcio, De Cicco, Perri, Domanico (Fabbricatore 1’st), Trotta (Dignitosa 31’st), Vizza (Fuoco 40’st). A disp: De Luca, Gentile. All. Aceto

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Verbicaro nuovo presidente dello Scalea

La notizia era nell’aria ma nella serata di mercoledì 25 maggio è arrivata l’ufficialità: …