Home Calcio a 5 Lamezia Soccer conserva la vetta pur perdendo il derby con l’Acri

Lamezia Soccer conserva la vetta pur perdendo il derby con l’Acri

6 min. di lettura
0
0

Una partita maledetta e sfortunata, una sfida che fa registrare un possesso palla e delle statistiche di conclusioni a rete decisamente di tinta Orange eppure, nonostante il predominio territoriale, le ripartenze avversarie hanno saputo far male all’Ecosistem che alla fine esce sconfitta di misura.
La gara tra Città di Acri e Ecosistem Lamezia Soccer termina 8-7. Gli arancio-nero hanno creato veramente tantissime occasioni da gol, sciupandone però molte, i cosentini sono stati, invece, campioni di cinismo riuscendo a trasformare in gol quasi tutte le conclusioni verso la porta di Rotella, sapendo gestire bene i vari momenti della partita, affidandosi a letali ripartenze. I lametini partono bene, con buon dinamismo e macinando bel gioco. Ecosistem Lamezia che resta prima in classifica. Prossimo impegno la sfida di Coppa Italia contro il Mascalucia, mercoledì al PalaSparti.
PRIMO TEMPO:
2’44” Caminero pericoloso dalla distanza, il suo mancino è deviato in corner da Gallo.
2’52” Dal calcio d’angolo che ne deriva per il Lamezia, l’Acri ruba palla con Salerno palla a Giudice che trova un rocambolesco gol del vantaggio.
3’55” Ecelestini impegna Gallo alla difficile respinta.
7’40” Raddoppio dei padroni di casa con Marques Xixo.
8’12” Caligiuri trova il gol del 3-0 con un sinistro in girata.
10’29” Gol per il Lamezia: capitan Deodato accorcia le distanze su assist di Gagliardi.
12’43”Caminero vicino al 3-2 ma Gallo respinge con i piedi, per poco Giampà manca il tap-in.
16’09” Contropiede letale dell’Acri con Caligiuri che punisce gli Orange.
18’24” Gol Lamezia: scarico indietro di Gagliardi per l’accorrente Ecelestini che di prepotenza mette la palla in rete esultando con un gran urlo che fa intuire la grinta lametina.
19’37” Gol per l’Acri di Ferraro che trova l’angolo basso alla destra di Rotella.
SECONDO TEMPO:
1’51” Gol Lamezia: splendida azione lametina iniziata e conclusa da Gerbasi che trova il gol del 5-3.
3’23’’ Ecelestini vicino al gol con il mancino che sorvola l’incrocio dei pali.
6’27” Tiro di Salerno che colpisce il palo, rimbalza sul corpo di Rotella che aveva tentato l’intervento e palla che finisce in rete.
6’49” Marques Xixo segna ancora per i locali.
7’32” Ottimo giro palla lametino con il quinto di movimento e Caminero segna il gol del 7-4.
8’19’’ Dopo un calcio d’angolo non concesso agli Orange ripartenza di Marques Xixo e assist per Perri che segna.
13’39” Rigore Lamezia per fallo su Deodato. Dal dischetto Caminero non sbaglia!
18’34” L’assalto lametino si concretizza con il gol di capitan Deodato.
19’24” Ecelestini dalla distanza segna l’ultimo gol dell’Ecosistem Lamezia.

CITTÀ DI ACRI – ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 8-7
CITTÀ DI ACRI: Gallo, Abate, Giudice, Ferraro, Salerno. Covello, Marques Xixo, Perri, Caligiuri, Servino, Occhiuto, Savuto. All. Basile.
LAMEZIA: Rotella, Ecelestini, Mantuano, Caminero, Gerbasi. Dara, Caffarelli, Lo Scavo, Deodato, Gagliardi, Gigliotti. All. Carrozza
arcatori: Giudice (A), Marques Xixo (A), Caligiuri (A), Deodato (L), Caligiuri (A), Ecelestini (L), Ferraro (A). Gerbasi (L), Rotella aut. (A), Marques Xixo (A), Caminero (L), Perri (A), Caminero (L), Deodato (L), Ecelestini (L)

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Decisioni Giudice Sportivo Seconda e Terza Categoria

Di seguito sono riportate le decisioni del giudice sportivo riguardanti la Seconda e la Te…