Home Calcio L’Atletico Maida sbanca Trebisacce in pieno recupero

L’Atletico Maida sbanca Trebisacce in pieno recupero

6 min. di lettura
0
0

di FILIPPO FARALDI – Mentre la Promosport festeggia la promozione in Eccellenza categoria per anni frequentata dal Trebisacce, i giallorossi di mister Vitale si leccano le ferite dopo l’ennesima sconfitta. Il ko per gli jonici arriva nei minuti di recupero, l’1 a 0 per gli ospiti è firmato da Scalese su penalty per atterramento del n. 7 Lanzo. Lo stesso Scalese ha dovuto calciare per ben due volte la massima punizione, la prima volta il suo tiro viene parato da La Banca, ma su segnalazione dell’assistente Presta il rigore viene ribattuto perché lo stesso La Banca si è mosso in avanti invece di stare fermo sulla linea di porta. Il 2 a 0 arriva dopo 1’ grazie a La Valle che tutto solo si presenta davanti a La Banca beffandolo in uscita. Durante l’assegnazione del penalty viene espulso per proteste il n. 6 Blaiotta. La salvezza per il Trebisacce è in salita, gli ionici hanno cinque partite compreso il recupero contro il Cutro per sperare di rimanere in promozione.
Cronaca del match: al 7’ Buccino si divora l’1 a 0 dopo un passaggio ricevuto dalle retrovie. Al 9’ La Banca para un piazzato del n. 10 Scalese. Passano quattro minuti e Michienzi manda in angolo un tiro velenoso di De Paola. Al 28’ gli ospiti potrebbero passare, ma il colpo di testa del n. 9 La Valle finisce alto. Al 41’ ci riprova La Valle con un colpo di testa, ma la sfera finisce tra le braccia di La Banca. Passa 1’ e La Banca si avventa sulla palla che stava per arrivare agli attaccanti ospiti. Qui finisce il primo tempo. Al 6’ della ripresa un piazzato di Galantucci viene respinto dalla barriera ospite. Al 17’ ci provano gli ospiti con un calcio piazzato, ma la difesa del Trebisacce respinge senza affanno. Fino al 45’ non succede granchè. Nel recupero succede di tutto: 1’ il sig. Trozzo decreta un penalty agli ospiti per atterramento di Lanzo, durante le proteste viene espulso Blaiotta, alla battuta va Scalese che si fa neutralizzare il tiro da La Banca. Nella ripetizione del penalty , Scalese realizza spiazzando l’estremo difensore giallorosso. Passano 3’ e l’Atletico Maida raddoppia con La Valle. Palla a centro e puntuale arriva il triplice fischio.

TREBISACCE-ATL. MAIDA 0-2
TREBISACCE: La Banca V. 5,5; Algieri 6, Cattaneo 6, Carlomagno 6, Vitiritti 6; Baliotta 5, Buccino 6, Lauria 6, Galantucci 6 (30’ st Filadoro 5); De Paola 6, Montilli 6. A disposizione: Antoniotti, Mundo, Francomano, Romio, La Banca S. All.: Vitale 5,5
AT. MAIDA: Michienzi 6; Lucia 6,5 (1’ st Gagliardi M. 6,5), Gatto 6,5, Comito 6,5 (21’ st Fratia 6,5), Romagnuolo 6,5; Grande 6,5, Lanzo 6,5, Morelli 6,5 (90+2’ st Decio sv), La Valle 7; Scalese 7,5, Cannella 6,5 (23’ st Gagliardi G. 6,5). A disposizione: Maggisano; Carchiedi, Ruberto, Marcuri, Martinez. All.: Caruso 6,5
Arbitro: Trozzo di Cosenza 6 (Presta – De Bartolo)
Marcatori: 90+2 st Scalese (AM) rig.; 90+5 st La Valle (AM)
Note: 50 spettatori circa. Espulsi: Blaiotta (T). Ammoniti: Algieri, Galantucci e Cattaneo (T); Grande (AM). Angoli: 3 – 7 . Recupero: 0’ pt; 5’ st

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…