Home Calcio Morrone, mister Stranges suona la riscossa: “Voglio fame di vittoria, grinta e coraggio”

Morrone, mister Stranges suona la riscossa: “Voglio fame di vittoria, grinta e coraggio”

4 min. di lettura
0
0

La Morrone domenica è tornata con un 3-1 sul groppone dalla trasferta di Gallico. Il punteggio maturato in favore dei padroni di casa è giusto, con gli ospiti che non hanno disputato una delle loro migliori partite. «I padroni di casa hanno meritato – ha detto Stranges – Noi invece abbiamo offerto una delle peggiori performance della stagione. Il risultato, altro non è, che lo specchio della partita».

A pesare particolarmente sul ko è stato un approccio iniziale sbagliato. Andati sotto, Ferraro e compagni non hanno avuto quella grinta e forza di volontà necessarie per tornare in carreggiata. «Ha pesato un po’ tutto – ha aggiunto il tecnico – ma è ovvio che ci sia stata una falsa partenza. Non siamo stati mai in partita e le responsabilità del sottoscritto sono grosse. Evidentemente non sono riuscito a trasmettere la giusta tensione agonistica. In campo c’erano due formazioni, una con fame di vittorie, l’altra completamente svuotata da ogni forma di voglia di strappare i tre punti. Su queste basi, non potrà mai esserci partita. Del resto senza ardore, coraggio e ricerca del successo non si va da nessuna parte».
Domenica prossima per la truppa guidata da Lorenzo Stranges nuova trasferta in terra reggina. Ad aspettare la Morrone c’è la Bovalinese, altra squadra che cerca punti salvezza. «E’ uno step ancora più difficile in casa di una compagine che ha assoluto bisogno di vincere. Sono curioso di vedere se la lezione subita sarà stata appresa e se saremo capaci di reagire».

Uff. stampa
ACD Morrone

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…