Home Calcio a 5 N. Fabrizio cerca riscatto in Coppa contro la L.S. Cariatese, Russo: “Dobbiamo reagire”

N. Fabrizio cerca riscatto in Coppa contro la L.S. Cariatese, Russo: “Dobbiamo reagire”

6 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Gettato alle spalle lo scivolone interno in campionato, contro la Sinco Bisignano, per la Nuova Fabrizio è già tempo di tornare in campo. Domani, mercoledì 19 ottobre alle 15 presso il pala “Eventi” di Rossano, la formazione bianconera, per l’andata degli ottavi di finale di coppa Italia C5 Calabria, ospiterà la Sportiva Cariatese. E mentre i coriglianesi nel primo turno hanno avuto la meglio proprio sulla S. Bisignano, la compagine cariatese ha eliminato il Real Krimisa. S. Cariatese, inoltre, che nell’ultimo turno, di C-2 gir. A, ha superato nuovamente il R. Krismisa conquistando il primo successo. La N. Fabrizio, invece, ancora a secco e con un punto in graduatoria dovrà ambire alla prima vittoria in campionato proprio sabato prossimo contro il R. Krimisa, in trasferta. Intanto, le considerazioni dei ragazzi di mister Russo sono rivolte all’impegno della coccarda tricolore di categoria dove finora hanno raccolto ben due successi su altrettante partite disputate. L’avversario è da prendere in dovuta considerazione e nel corso delle sedute pre-gara, il gruppo si è soffermato sugli aspetti deficitari emersi nelle gare degli ultimi due sabati. Squadra che dovrà evitare cali di concentrazione e nervosismo ma soprattutto, vista la mole di gioco prodotta, badare alla concretezza sotto rete. Oltretutto, le ambizioni stagionali dichiarate della N. Fabrizio sono rivolte sia al campionato che alla coppa. Sull’ultima uscita e sull’incontro di coppa è mister Russo a pronunciarsi: «Contro la S. Bisignano siamo partiti forte, giocando un ottimo primo tempo in cui meritavamo di andare al riposo con un vantaggio maggiore. Nella ripresa, dopo aver incassato il pareggio ci siamo disuniti quando invece c’era tutto il tempo per recuperare. Con il portiere di movimento abbiamo creato tantissimo e sia per errori nostri che per la bravura del portiere avversario non siamo riusciti a concretizzare. Infine, l’errore finale ci è costato la partita. Insuccesso che ci può stare ma dobbiamo rialzarci alla svelta e l’occasione della gara di coppa è l’occasione propizia per riscattarci. Manifestazione dove vogliamo arrivare fino in fondo. Sarà un nuovo duello impegnativo contro una rivale rispettabile dove l’obbligo sarà tornare al successo. Anche se sulla carta si presenta come una sfida equilibrata, ci siamo preparati come in ogni partita importante e vorrò vedere una reazione dopo la gara di sabato scorso. I conti li faremo alla fine dei sessanta minuti. Essendo una gara su doppio confronto, andrà giocata con la massima attenzione e grinta. In periodi come il nostro, bisogna continuare a lavorare compatti per lottare e uscire tutti insieme da questo momento. Sono convinto che su queste basi i risultati arriveranno». L’allenatore dei bianconeri vorrà dosare, comunque, le energie visti gli impegni ravvicinati tra coppa e campionato in quattro giorni. Nella lista dei convocati in coppa ritroviamo i portieri Curatelo, Campana e Trebisonda; difensori/ultimi Rubino, Russo e Berardi; laterali Cosentino, De Simone, P. Savoia, e Lento; pivot Savoia A. e Brunetto.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Mesoraca, in arrivo importanti colpi di mercato

Londino annuncia dei colpi di mercato in arrivo: il presidente dell’Asd Mesoraca Calcio ha…