Home Calcio New San Pietro sconfitta nello spareggio, Filadelfia in Prima Categoria

New San Pietro sconfitta nello spareggio, Filadelfia in Prima Categoria

6 min. di lettura
0
0

C’è amarezza in casa della New San Pietro. Lo spareggio promozione è andato a favore della Nuova Filadelfia, che si è imposta sul neutro del “Riccio” di Girifalco per 1-0 ed alla fine dei novanta minuti regolamentari può festeggiare la promozione in Prima Categoria. E’ stato un campionato equilibrato, con ben cinque squadre racchiuse in tre punti, con i vibonesi della Nuova Filadelfia e la New San Pietro che hanno chiuso al primo posto a pari punti. Questa gara ha definito anche la griglia play off, dove la squadra di mister Procopio affronterà la Fortitudo Lamezia.

Davanti ad un numerosissimo pubblico, come ogni spareggio che si rispetti, la partita non è stata ben giocata, troppa tensione tra i protagonisti, che si giocavano tutto il lavoro di un anno. In questi casi, si sa, quando si ha più paura di prendere il gol invece di realizzarlo va tutto a discapito dello spettacolo. Passano circa venti minuti prima di assistere ad una prima vera azione da gol, con Nosdeo che serve in area Catanzaro che, però, tira alto sopra la traversa. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, nell’intervallo mister Procopio scuote la New San Pietro che inizia il secondo tempo con un piglio diverso. Infatti, già nei primi quattro minuti segnaliamo due palle gol per Maggisano e compagni. Prima un pallone vagante in area della Nuova Filadelfia, che non viene sfruttato a dovere dagli attaccanti della New San Pietro, poi Gianluca Procopio per poco non riesce a mettere in porta un cross proveniente dalla destra. Gol sbagliato e gol subito, Ielapi lancia per Palumbo, che trafigge Maggisano con un bel diagonale.
Messo a segno il gol del vantaggio, la Nuova Filadelfia, con una buona difesa, non permette alla New San Pietro di creare azioni degne di nota. A parte qualche tiro da fuori e qualche incursione in area non sfruttata, la squadra di mister Procopio non riesce ad agguantare il pareggio che avrebbe permesso di rimettere in sesto la gara. Si chiude con il triplice fischio dell’arbitro Minio di Catanzaro, che decreta la Nuova Filadelfia vincitrice del girone C di Seconda Categoria e manda la New San Pietro a giocarsi gli spareggi promozione dopo aver disputato un ottimo campionato.

NEW SAN PIETRO-NUOVA FILADELFIA 0-1
NEW SAN PIETRO: Maggisano, Casalinuovo, Calisto, Gullo, F. Serratore (4’ st Campisano), Catanzaro, Gia. Procopio, Nosdeo, De Sando, Gio. Procopio, Condoleo. A disp.: P. Serratore, Costantino, Tedesco, Azzarito, Russo, Davoli. All.: D. Procopio
NUOVA FILADELFIA: Oscuro, Panzarella, De Pace (45’ st Torochia), L. Caruso, Bilotta, F. Caruso, Vitelli (25’ st Servello), Palumbo, Ielapi, Sisca, Buccinnà. A disp.: Michienzi, Bartucca, Arietta, Anello, Mancari. All.: Fabio Serratore
ARBITRO: Minio di Catanzaro
MARCATORI: 8’ st Palumbo (F)
NOTE: 700 spettatori circa. Espulso: Azzarito (NSP) dalla panchina per proteste. Ammoniti: Casalinuovo e Procopio Gianluca (NSP), Bilotta, Palumbo, Sisca e Buccinnà (NP). Angoli: 2-1. Recupero: 0’ pt; 3’st.

Il Filadelfia festeggia la promozione
La festa giallorossa prosegue in paese
Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Serie D, 20° turno: derby della locride al San Luca, pari esterni di Cittanovese e Castrovillari

Disputata la ventesima giornata nel girone I del campionato di serie D. SAN LUCA-ROCCELLA …