Home Calcio Parità nel big match tra Real Montalto e Rangers Corigliano

Parità nel big match tra Real Montalto e Rangers Corigliano

4 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Si conclude in parità il big-match della seconda di ritorno, del girone A di Prima Categoria, tra Real Montalto e Rangers Corigliano. Gara maschia e equilibrata tra due squadre in un buono stato di salute. Bene i montaltesi abili nel condurre le manovre e audaci i coriglianesi nel costruire la rimonta e restare compatti quando sono rimasti in dieci uomini. Nelle zone nobili della classifica non cambia nulla visti sia il pareggio tra Real e Rangers che tra Atletico San Lucido e Soccer Montalto senza dimenticare anche quello tra Mirto Crosia e Spezzano A.. In vetta ritroviamo sempre il Soccer M., a quota 42, secondo il Real Montalto a 40 e terzo Rangers Corigliano a 39 unità, segue il Mirto C. a 36. Passando alla cronaca dopo una attenta fase di studio non mancano iniziative su entrambi i fronti. Padroni di casa che sbloccano il risultato al 17’ con Napolitano lesto di testa nel girare in rete un assist da corner di Lamirata. Gli ospiti non si demoralizzano e costruiscono la palla del pareggio che arriva al 32’ grazie alla conclusione di S. Sposato e la deviazione vincente del centrocampista G. De Giacomo. Locali pericolosi con i soliti noti Zangaro, Lamirata e Napolitano in alcuni casi con tiri fuori misura o neutralizzati dall’estremo ospite Di Iuri così come sull’incornata di Granata. Sul fronte ospite G. De Giacomo, Grispino e Gagliarde provano soluzioni dalla distanza ma senza impensierire il portiere locale. Ripresa più sofferta per il Rangers Corigliano in dieci per l’espulsione di Gallo causa fallo da ultimo uomo. Da segnalare due calci piazzati dal limite per i coriglianesi, senza effetti sperati, in entrambi i casi con Curatelo: nella prima circostanza bomber De Giacomo manca la deviazione sotto porta e nella seconda Grispino sfiora la palla. Maggior possesso palla per i montaltesi. Jonici concentrati e con la giusta mentalità per quello che sarà il cammino da qui in avanti. Al triplice fischio termina come all’andata sull’1 a 1. Archiviato anche questo risultato positivo che fa morale, i ragazzi di mister Triolo in settimana si prepareranno ad una nuova e difficile sfida esterna. Jonici, infatti, domenica prossima attesi a Spezzano Albanese dove servirà una prestazione impeccabile per spuntarla.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

PANCHINE 2022/2023, la situazione (in aggiornamento)

La situazione delle panchine nei campionati dilettantistici calabresi in costante aggiorna…