Home Calcio Pillole di statistiche, la Calabria delle imbattute e non solo

Pillole di statistiche, la Calabria delle imbattute e non solo

5 min. di lettura
0
0

Torna puntuale il nostro consueto appuntamento con l’aggiornamento delle statistiche sul calcio dilettantistico calabrese. I numeri coinvolgono soprattutto i campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, quelli entrati maggiormente nel vivo, senza tralasciare Seconda e Terza, in cui si sono disputate rispettivamente sei e quattro giornate.

La Promosport si conferma miglior attacco (34) e miglior difesa (3), ma soprattutto la squadra che in più occasioni ha tenuto inviolata la propria porta (9 su 12). Si ferma a 19 risultati utili la performance del Real Corigliano Rossano, alla prima sconfitta della propria storia, mentre resta viva quella della Nuova Aiello, giunta fino a 18 gare senza ko, dal 17 novembre 2019. Dopo otto vittorie consecutive, pari senza reti per la Deliese. Audace San Marco (5 su 5), Rosarnese e Sporting Sant’Onofrio (4 su 4) sono rimaste le uniche tre compagini ad aver vinto tutte le gare disputate, con i vibonesi che non hanno mai subito gol (360 minuti più recuperi). A proposito di questo, iniziano a diventare importanti alcuni altri minuti di imbattibilità, porte inviolate (recuperi esclusi ed oltre i 250 minuti): 585′ per l’Aprigliano, 520′ per la Campese, 372′ Gasperina, 279′ Brutium. Trombino della Morrone resta il miglior goleador dei campionati calabresi con 14 reti in 12 giornate.
Esclusa la Terza Categoria, il nutrito gruppo delle imbattute è guidato, nemmeno a dirlo, dalla Promosport (la sola tra Eccellenza e Promozione), seguita dalle squadre militanti in Prima Categoria: Rangers Corigliano, Brutium CS, Mesoraca, Bivongi Pazzano, Deliese, Palmese e Pro Pellaro. Cade alla nona giornata il Real Montalto (0-1 vs Mirto Crosia) che, però, è anche il giustiziere dei cugini della Soccer nel recupero dell’Immacolata; per quel che riguarda la Seconda Categoria abbiamo: Audace San Marco, Malvito, Rota Greca, N. Aiello, Real Vaccarizzo, Gasperina e Campese. Invece, perdono nei recuperi Agid Dipignano e CUS Cosenza e fermano la loro striscia positiva.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Un terzetto argentino per le ambizioni del San Fili

L’A.S.D. San Fili 1926 è lieta di annunciare l’acquisto di tre nuovi giocatori…