Home Calcio Presentazione di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

Presentazione di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

11 min. di lettura
0
0

A cura dell’ufficio stampa LND CALABRIA – Si torna in campo nel fine settimana con le gare della terza giornata dei campionati di Eccellenza e Promozione, mentre le compagini di serie C1 e C2 di calcio a 5 si contenderanno la qualificazione con le sfide di ritorno del primo turno della Coppa Italia.

ECCELLENZA
Due sfide in trasferta ed una tra le mura amiche, quelle che attendono le tre compagini che guidano il gruppo nel massimo campionato regionale di Eccellenza. Morrone attesa da un test probante sul campo di un Sersale in cerca di riscatto, mentre la Reggiomediterranea si confronterà con il Boca Melito in uno dei derby dell’hinterland reggino ed il Cotronei Caccuri si recherà nella sempre ostica trasferta nel fortino del Gallico Catona. Derby ionico tutto da gustare quello tra le ambiziose Locri e Roccella divise, tra l’altro, da un solo punto in classifica. Anche la Paolana, che torna in campo dopo la sorprendente sconfitta in Coppa Italia, viaggia in direzione jonio reggino, dove cercherà di dare seguito al buon inizio nel torneo sul campo dello Stilomonasterace, a sua volta reduce da un periodo positivo. Altra compagine in ascesa è il Soriano, che testerà sia le proprie velleità, sia quelle di un Città di Acri molto accreditato, ma non ancora pienamente espresso. Secondo derby ionico di giornata quello del “Muscolo” di Roccella tra i padroni di casa del Gioiosa Jonica, che devono smaltire due sconfitte pesanti tra campionato e coppa, e la rivelazione Bovalinese. Chiude il programma la sfida del “Longobucco” tra lo Scalea, a quota zero in classifica, e l’Isola C.R., che non ha ancora trovato la via del gol dopo due gare.

PROMOZIONE A
Grande affollamento nelle zone alte della classifica, con cinque squadre davanti a tutti a punteggio pieno. Terza giornata che vedrà le cinque giocare in trasferta: derby tirrenico per la Digiesse PraiaTortora a Sant’Eufemia contro l’AmanteaJuvenilia Roseto di scena sul campo di un Cutro ancora a secco in classifica; mentre Promosport Campora, uniche a non aver ancora subito reti, faranno visita rispettivamente a Trebisacce e DB Rossoblu Città di Luzzi. Osso duro per la Rossanese, invece, attesa a Sambiase dall’Atletico Maida, che ha esordito perdendo in casa, per poi andare a vincere in trasferta. Torna sul terreno amico la Garibaldina, per affrontare il San Fili, unica squadra a non aver ancora messo a segno gol ed ancora a quota zero in classifica. Si misureranno al “Toscano”, poi, Cassano Sybaris e V.E. Rende, reduci da fortune alterne. Chiude il programma il derby crotonese del “Demme” tra le neo arrivate Scandale e Real Fondo Gesù, entrambe alla ricerca del primo successo.

PROMOZIONE B
Girone meridionale con tre anticipi al sabato, anche se le due battistrada scenderanno in campo domenica. Sporting Catanzaro Lido atteso dal match clou di giornata sul campo della Cinquefrondese, mentre l’Archi sarà a Mammola, per far visita alla Vallata del Torbido. Le due squadre che seguono a quota quattro punti, Gioiese (in casa) e Capo Vaticano (in trasferta) proveranno a colmare il gap al cospetto di due compagini che navigano a quota zero punti, Bagnarese e Rombiolese. Derby ionico reggino molto atteso quello del “Borrello” tra Brancaleone ed Africo, attualmente appaiate in graduatoria. Si giocano sabato, invece, due sfide tra quattro squadre che hanno tre punti in cascina: Borgo Grecanico-Melicucco e Caraffa-San Giorgio, tre su quattro (escluso il Caraffa) reduci dai successi della scorsa settimana. Chiude il programma l’altra sfida del sabato pomeriggio tra Ravagnese e S.G. Catanoso, in cerca di riscatto dopo le due sconfitte dell’ultimo turno.

COPPA ITALIA C5
Sabato si decidono le qualificate al secondo turno della manifestazione dedicata alle compagini di serie C1 e C2. La Nuova Fabrizio ospita sul proprio campo i cugini del Rossano Centro Storico forte del 2-1 della gara di andata (1° accoppiamento). Gara di ritorno in casa per il Giove, che dovrà tentare di ribaltare lo 0-1 subito sul campo del Città di Rende (2° accoppiamento). La Città di Fiore ospita la Boscolandia forte del 2-0 di sette giorni fa (3° accoppiamento), stesso discorso per la Roglianese (4-2) contro il Futsal Morelli (4° accoppiamento). Giocano tra le mura amiche e con i risultati di sabato scorso a favore anche Domenico Sport (3-1) e Futsal Club Filadelfia (4-2), che ospitano le due tirreniche Guardia C5 (5° accoppiamento) ed Amantea Futsal (6° accoppiamento). Il Futsal Kroton, neo ripescato in C1, ospita le Pantere Nere CZ (neo ripescate in C2) dopo il 4-1 dell’andata (7° accoppiamento), mentre pare molto incerta la situazione nel derby catanzarese tra Futsal Fortuna Trecolli Futsal Catanzaro, che si ritroveranno a campi invertiti dopo il 4-4 maturato nell’unica gara domenicale dello scorso fine settimana (8° accoppiamento). La Blingink Soverato ospita il Roccelletta forte del 4-1 di sabato scorso (9° accoppiamento), mentre nel derby ionico catanzarese la Nausicaa proverà a ribaltare la sconfitta dell’andata patita contro il Soverato Futsal per 2-3 (10° accoppiamento). F.F. Siderno Sensation C5 esordiscono in casa con Roccella Jonica Futsal (11° accoppiamento) e Pol. Cittanova (12° accoppiamento) dopo averle già battute in trasferta (3-1) e (4-3). Il Polistena C5 attende il Natural Futsal dopo il pari per 4-4 dell’esordio (13° accoppiamento), idem per il Reggio SC contro la Xenium dopo il 4-2 della scorsa settimana (14° accoppiamento). Campo inverso ovviamente anche per Cataforio e Maestrelli, 5-3 nella prima gara (15° accoppiamento), e per Gallinese Real Arangea (4-3), sempre nella palestra comunale di Gallina (16° accoppiamento).

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 3° giornata

Si è disputata la terza giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di seguito …