Home Calcio PSG Calabria sconfitto di misura, Cristiano decide il derby

PSG Calabria sconfitto di misura, Cristiano decide il derby

7 min. di lettura
0
0

Si è disputata al “Rocco Riga” di Lamezia Terme la partita valida per la Quinta Gara di ritorno e la diciottesima giornata del Campionato di Terza Categoria della Provincia di Catanzaro, Girone F, tra P. S. G. Calabria e Fortitudo Lamezia. Nonostante l’orario, la partita si è giocata alle 18, buona la cornice di pubblico. La gara, arbitrata da Alessandra Crispo di Catanzaro, appena sufficiente la sua direzione, è partita fin da subito molto grintosa e agguerrita da entrambe le parti, ma piuttosto equilibrata. Al 16° del primo tempo la prima delle numerose parate del nostro portierone Marco Caroleo, senza dubbio il migliore in campo per i bianco gialli. Ma anche i ragazzi allenati dai mister Vescio e Compiacente si proiettano nell’area avversaria, cercando di costruire azioni per passare in vantaggio o non centrando la porta rosso blu. Un botta e risposta, dunque, anche se sicuramente, fatta eccezione per un gol del P. S. G. annullato dall’arbitro per un presunto fuorigioco e un forte tiro di Giuliano parato dal portiere della Fortitudo, è la squadra di mister Coclite ad essere più pericolosa e ha creare numerose azioni gol, sventate dalla nostra difesa e dal nostro portiere e a finire la prima metà della gara in attacco. E la situazione non cambia molto alla ripresa! I ragazzi della Fortitudo ci tengono a non interrompere la serie di vittorie maturate fino ad ora e creano subito due limpidissime occasioni da gol, la prima respinta da Marco Caroleo e la seconda fermata dalla traversa. Ma è palese che i tempi per il vantaggio sono maturi! E il gol dello 0 a 1 viene segnato al 4° st da Cristiano. Ci provano comunque i ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Calabria a recuperare il risultato. E ci provano subito con un forte tiro di Torcasio Fabio respinto dall’estremo difensore rosso blu. A nulla sembrano servire le sostituzioni fatte dai Mister Vescio e Compiacente, che all’8° st fanno entrare Antonio Carfora al posto di Peppino Buffone, all’11° st Marco Vescio al posto di Alessandro Nero e al 33° st di Davide Torcasio al posto di Matteo Torcasio. Continuano invece le incursioni nell’area difesa da capitan Spena, con una punizione della Fortitudo respinta ancora una volta da Marco Caroleo e con altre 2 occasioni non sfruttate dagli attaccanti di mister Coclite. Ci provano ancora i ragazzi del P. S. G., che non riescono finalizzare due punizioni ai limiti dell’area avversaria, con due azioni fotocopia e due colpi di testa alti sulla traversa. La partita finisce con il risultato di 0 a 1 e continua la straordinaria e inarrestabile corsa alla promozione della Fortitudo Lamezia, in testa alla classifica con 46 punti, con 16 gare disputate, un pareggio e ben 15 vittorie, con solo 4 gol subiti. Non una brutta partita disputata dai giocatori del P. S. G., forse non troppo lucidi, che hanno sprecato alcune limpide occasioni da gol, che probabilmente hanno subito non tanto gli avversari, quanto il loro percorso in questa stagione. E’ necessario comunque andare avanti, prepararsi alla prossima impegnativa gara con la terza in classifica, il Real Pizzo, e cercare di guadagnare più punti possibili per risalire o quanto meno mantenere la posizione in classifica. Noi siamo certi che tutto questo è nelle nostre possibilità, nelle possibilità dei ragazzi della nostra rosa, abilmente e magistralmente guidati dai nostri mister.

Uff. stampa 
PSG Calabria

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…