Home Beach Soccer Qualificazioni Mondiali, l’Italia perde ai calci di rigore

Qualificazioni Mondiali, l’Italia perde ai calci di rigore

8 min. di lettura
0
0

La fortuna non è stata dalla parte degli Azzurri. La sconfitta ai rigori con la Germania nei play off delle qualificazioni mondiali che si stanno disputando a Nazarè, è stata viziata da due episodi fortuiti che hanno rimesso i tedeschi in partita. Gli Azzurri, sempre in vantaggio, sono stati raggiunti due volte, nel secondo e alla fine del terzo tempo, da due autogol scatenati da tiri dalla distanza di Biermann e deviati nella propria porta prima da Josep jr e poi dal capitano Corosiniti. Dopo la delusione della mancata qualificazione ai mondiali, oggi l’Italia ha combattuto allo stremo delle forze, manifestando una certa stanchezza dovuta al sovraccarico fisico di queste ultime giornate. Dopo la sconfitta subita ieri dalla Spagna ai quarti della qualificazione iridata, obiettivo di questi play off sarebbe stato quello di arrivare alla migliore posizione possibile (5° posto), utile per acquisire punti che avrebbero potuto consolidare la attuale terza posizione nel ranking mondiale. Obiettivo che oggi non è stato raggiunto.
Il veterano Azzurro Simone Marinai non nasconde la sua amarezza: “Abbiamo dato tutto quello che avevamo, ma non è bastato. Siamo delusi ed amareggiati per l’esito di queste qualificazioni. Anche oggi la fortuna non è stata dalla nostra parte. Avremo modo di onorare la maglia Azzurra a settembre quando torneremo in Portogallo per l’Europeo e in quella occasione – conclude lo storico capitano del Viareggio – ci riprenderemo il posto che ci spetta”.

La partita
Sonnolenti i primi minuti di gioco, ma al 5’ una spallata in area data a Biermann viene giudicata, con eccessivo zelo, fallosa: il rigore viene trasformato dall’attaccante tedesco. Ma l’Italia risponde due volte con il suo capitano: Corosiniti in fuga sulla destra viene atterrato da Hoeverler e dal dischetto non fallisce. E sempre lui, allo scadere del primo tempo, a rubare la palla nell’area tedesca e a fulminare Mulling, incrociando da destra suo tiro per chiudere la prima frazione in vantaggio (2-1).
Il secondo periodo inizia con poche emozioni. Al 7’ un lampo tedesco: la rovesciata di Korner batte sulla sabbia e si infrange sulla traversa. E’ il preludio del pareggio: al 9’50’’ un tiro di Biermann da 20 mt viene deviato dalla coscia di Josep jr alle spalle di Carpita. Nel terzo periodo, l’Italia spinge sull’acceleratore con azioni insistite e ci pensa Gori a portare nuovamente in vantaggio gli Azzurri: calcio d’angolo battuto di Marinai e rovesciata del bomber Azzurro per il gol del 3-2. Ma per l’Italia è una giornata storta: il solito Biermann, al 10’53’’, spara dalla distanza un pallone destinato ad andare sul fondo, ma la schiena di Marinai devia il tiro nella propria rete. I tempi regolamentari finiscono 3-3, si va all’extra time che non sortisce alcun esito. La lotteria dei rigori non è favorevole all’Italia: si arriva sul 5-5 ed è Corosiniti a sbagliare mentre, subito dopo, Korner mantiene la freddezza e realizza. Esultano i tedeschi, che con la vittoria in questa partita pareggiano la sconfitta subita dagli Azzurri tre giorni fa nel match conclusivo della fase a gironi di queste qualificazioni mondiali.

GERMANIA-ITALIA 9-8 dcr (1-2; 1-0;1-1; et 0-0)
GERMANIA: Mulling, Kniller, Biermann, Metzler, Korner; Ebener (GK), Nowak, Weirauch (C), Beqiri, Oliver, Mutu, Hoeverler. All. Romrig
ITALIA: Carpita, Josep Jr Gentilin, Giordani, Marinai, Gori; Spada (GK), Percia Montani, Palmacci, Zurlo, Frainetti, Corosiniti (C), Del Duca. All. Del Duca
Arbitri: Lukasz Ostrowski (POL), Sergio Soares (POR), Vitalij Gomolko (LTU)
Reti: Biermann 6’50’pt’ rig, Corosiniti 11’14pt rig, Corosiniti 11’58pt; Josep jr 9.50”st autogol; Gori 8’37’’tt, Marinai (autogol)10’53’’tt
Sequenza rigori: Zurlo (gol); Metzler (gol); Gori (gol); Beqiri (gol); Marinai (gol); Nowak (gol); Frainetti (gol); Mutu (gol); Palmacci (gol); Biermann (gol); Corosiniti (parato); Korner (gol).

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Beach Soccer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Nuova Valle sceglie Macrì per la panchina

La Nuova Valle inizia a lavorare in vista della prossima stagione che la vedrà, ancora un …