Home Calcio Riepilogo di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

Riepilogo di tutte le gare del fine settimana (C11 e C5)

18 min. di lettura
0
0

A cura dell’ufficio stampa LND CALABRIA – Fine settimana di maltempo sui campi di gioco calabresi. Sesta giornata nei campionati di Eccellenza e Promozione, terza per le compagini di Prima Categoria, di Serie C1 e C2 di Calcio a 5 e di U17 Èlite “Piero Lo Guzzo”.

ECCELLENZA
Venti gol, quattro vittorie interne, due esterne e due pari il bilancio del quinto turno del massimo campionato regionale. Vincono le prime cinque della classe ed allungano sulle altre, lasciando intravedere una sorta di mini fuga. La Reggiomediterranea rimane in testa grazie al gol di Semenzin, che piega il Gioiosa Jonica. Ad una lunghezza il Locri, corsaro sul campo dell’Isola C.R. con reti di Catania, Larosa e Carella; di Covelli il momentaneo 1-1 giallorosso. Il Sersale vince fuori casa contro il Boca Melito, basta un gran tiro di Dezai per avere la meglio dei biancorossi. Doppio 3-1 per Morrone e Paolana, che battono rispettivamente Acri e Soriano tra le mura amiche. Nella prima gara è una tripletta di Trombino a fare la differenza, Bertini il marcatore rossonero; nella seconda, invece, De Nisi, Caruso e Curcio per i tirrenici, Pesce per i vibonesi. Guadagna posizioni il Cotronei Caccuri, 3-1 allo Scalea: Guerrini, Cataldi e Franco per i presilani, di Mercuri il momentaneo pari dei tirrenici. Viaggiano appaiati a quota otto punti Stilomonasterace Gallico Catona, che pareggiano le gare con Bovalinese (0-0) e Roccella (1-1). Al “Muscolo” è Malerba a portare avanti i padroni di casa, il pari di Sabatino. 
Morrone
Sersale
PROMOZIONE A
Diciassette reti, cinque vittorie casalinghe ed un pari il risultato del fine settimana nel girone A. Vincono le tre prime tre della classe e proseguono la marcia: Promosport in testa con il 2-0 al Cutro firmato da Percia Montani e Mascaro; secco 5-1 del VE Rende all’Amantea con sigilli di Spadafora (doppietta), Citrigno, Belcastro ed autogol, di Miraglia la rete blucerchiata; in terza piazza la Digiesse PraiaTortora, che aveva vinto 3-0 nell’anticipo di sabato contro la Rossanese grazie ai centri di Favieri, Petrone su rigore e Puoli. Sale a quota undici il Campora, che pareggia a reti inviolate al “Gagliardi” contro il Trebisacce, a sua volta agganciato ad otto punti dalla Garibaldina vincente per 2-1 sul Cassano Sybaris con gol di Cardamone e Ianni, inframezzati dal pari momentaneo di Ruggeri. Infine, vittoria casalinga anche per il Real Fondo Gesù, che riesce a superare l’Atletico Maida per 2-1. Rinviate Juvenilia Roseto-DB Rossoblu Città di Luzzi (impraticabilità di campo) e San Fili-Scandale (ordinanza su zona rossa). Mercoledì, poi, previsto il recupero tra Juvenilia Roseto ed Amantea.
Promosport
VE Rende
PROMOZIONE B
Girone B con tredici reti, due vittorie interne, due esterne e tre pari. Cade al CTF di Catanzaro la capolista Sporting Catanzaro Lido, che cede 1-0 al Brancaleone con rete di Daniele Galletta. Assieme agli ionici, a tredici punti, si fa sotto un duo composto da Gioiese Caraffa. I viola vincono 3-1 sul campo del Ravagnese con reti di Guerrisi e doppietta di Spanò (Postorino per i padroni di casa), mentra i catanzaresi impattano a Ricadi contro il Capo Vaticano per 2-2. Rombolà porta in vantaggio i neroverdi, poi Pilò e Passafaro ribaltano il parziale, ma il rigore trasformato da Soriano fissa il risultato sul pari. Assieme ai vibonesi, a dieci punti, anche Cinquefrondese e San Giorgio, che pareggio rispettivamente contro Melicucco (0-0) ed Archi (1-1). Due rigori definiscono il risultato di questa ultima gara, D’Agostino per la squadra di casa, Laurendi per gli ospiti. Una rete di Gioacchino Criaco basta all’Africo per battere ed agganciare il Borgo Grecanico, mentre Ferrato regala la prima vittoria ed i primi punti al San Gaetano Catanoso, che supera per 1-0 la RombioleseBagnarese-Vallata del Torbido rinviata per disposizione della Prefettura di Reggio Calabria su allerta sbarco migranti.
Africo
PRIMA CATEGORIA
Girone A
Trentuno gol a referto, con cinque vittorie interne, una esterna ed un pari. A sette punti, in testa, Geppino Netti (6-1), Real Montalto (3-0) e Soccer Montalto (2-3), che superano Amendolara, Fuscaldo Riviera dei CedriBisignano ed Atl. San Lucido toccano quota sei battendo Kratos Bisignano nel derby (4-1) e Mirto Crosia (3-2). Prima vittoria dei Rangers Corigliano, 3-1 allo Spezzano Albanese, mentre Luzzese e Real Sant’Agata pareggiano 1-1 e conquistano i primi punti del loro campionato. NASG D’Acri-Oreste Angotti sospesa a 55′ sullo 0-0 per nebbia. Mercoledì previsto il recupero tra Bisignano e R.S. Agata.
Aprigliano
Bisignano
Girone B
Diciassette reti, tre vittorie casalinghe, tre in trasferta ed un pari. Pino Donato Taverna Mesoraca in vetta a sette punti, dopo i successi su Cerva (0-4) e San Mauro Marchesato (1-0). L’Aprigliano vince il derby sul campo dell’Atl. Rogliano (0-2), mentre la Brutium Cosenza torna con tre punti dal campo delle Stelle Azzurre Silana (1-2). Pari tra Mangone e Silana a Malito (1-1). Infine, primi tre punti per Magisano e Marano, che superano Atl. Sellia Marina (2-0) e Città di Cirò Marina (2-1). Riposa il Rocca di Neto.
Pino Donato Taverna
Girone C
Ventisei gol, tre successi interni, tre esterni ed un pari. A guidare il gruppo Prasar e San Calogero Calimera con sette punti dopo il pari con la Vigor Lamezia (0-0) ed il successo a Borgia (0-1). Sambiase e Academy Girifalco toccano quota sei battendo Badolato (4-2) e Nuova Valle (3-4) ed agganciano il Parghelia battuto dal Bivongi Pazzano (3-2). Primo brindisi per il Chiaravalle, secco 3-0 esterno al Nicotera, che arriva a quattro punti, così come il Guardavalle sconfitto dalla Real Pizzo (3-1). Riposa la Vigor 1919.
Girone D
Sedici reti, tre vittorie interne e tre esterne. A punteggio pieno Palmese, Deliese e Saint Michel, che hanno la meglio di Villese (2-1), Scillese (3-0) e Pol. Bovese (1-0). Bianco corsaro a Palizzi (1-2) e Pro Pellaro e Bocale col Catona (0-1). Prima vittoria anche per l’Ardore nel 3-0 del “Raciti” sul Siderno. Rinviate per maltempo Lazzaro-Taurianova e Polistena-S. Cristina.
S. Michel
Blingink Soverato

CALCIO A 5
SERIE C1 
La Blingink Soverato rimane solitaria in testa a punteggio pieno dopo il 3-5 di Gioiosa Jonica contro la Sensation C5. Avanti con L. Martino gli ospiti, poi Longo, Nasso e Coluccio la ribaltano, ma altre due reti di L. Martino, Cimino e M. Martino fissano il finale. La Fantastic Five Siderno vince sul campo del Futsal Kroton grazie alla doppietta di Avarello ed aggancia il Polistena C5 fermato sul pari dal Città di Fiore. Rossoverdi in gol con Borgese, Sorace, Napoli e D’Agostino, risposta silana di Scigliano, Madia, Leto e Simari. La Domenico Sport batte 3-2 il Cataforio grazie alle reti di Chianello ed alla doppietta di G. Chiappetta; per i reggini gol di Giriolo ed Adornato. Pari del Reggio SC con il Real Arangea: Sarica ’99, Cannizzaro e Gattuso per gli ospiti, Basile, Minniti e Cantarella per la squadra di casa. L’altro derby reggino, tra Maestrelli e Gallinese, lo portano a casa i “dragoni” per 5-2: doppio Bagnato, Ripepi, Lorenti e Palumbo per la Maestrelli, gol gallinesi di Iaria e Vazzana.

SERIE C2

Sinco

Girone A
La Futsal Club Filadelfia si gode la vetta della classifica dopo il 6-1 al Futsal Morelli. Tripletta di capitan Panzarella, doppio Catanzaro e Franzè i marcatori, autorete di De Cario per gli ospiti. Non molla il Città di Rende, che supera il Rossano Centro Storico nel festival del gol. Bisignano, Lopetrone, Abate, Girolamo, Lopetrone, Arlotta e Giorno per i biancorossi; Calarota, doppio Scalise, Morello e Graziano per i rossanesi. Vincono e viaggiano di pari passo Nuova Fabrizio e Guardia. I coriglianesi superano il Giove con doppietta di Brunetto, il Guardia infligge un tennistico 6-3 all’Amantea Futsal nel derby tirrenico. Doppietta di Midaglia, Scarnà, Al. Bufanio, M. Ramundo e Grosso per la squadra di casa, per i blucerchiati gol di Muraca, Palermo e Mandarino. Esordio casalingo negativo per la Roglianese, che cade per mano della Sinco Bisignano. Doppio D. Pugliese e Bisignano per i biancoverdi, di Falbo il gol rossonero. Riposa la Boscolandia.

Trecolli

Girone B
Soverato Futsal, Nausicaa C5 Trecolli Futsal Catanzaro non fanno sconti a nessuno e proseguono la marcia a punteggio pieno. 6-1 dei soveratesi al Roccella J.F. con reti di Amendola e doppiette per Zaffino e Donato (gol roccellese di Gerace); andreolesi che firmano il blitz sul campo della Xenium con Voci, Ranieri, Pestich, Politi ed ancora Ranieri (Modafferi e Gangemi per i villesi); uragano Trecolli contro il Futsal Seles, nel 10-3 finale in gol tre volte Voci, Capellupo, due volte Tallarigo, Gallucci, Ranieri, Daniele e Cartolano. Vince anche la Pol. Cittanova, 5-2 casalingo nella sfida pianigiana contro il Natural Futsal. Foti, due A. Mammola e due M. Sorrenti per i giallorossi, Monterosso e Zinghini per i biancoverdi. Derby catanzarese al Futsal Fortuna che piega le Pantere Nere grazie a Lembo, Fazio e Marino. Programma chiuso dal primo successo del Roccelletta (3 Peta, Borelli, Mazzone, Condito, De Fazio) per 7-5 sulla Virtus SBS (2 Vilone, Mannella, 2 Coda). 

UNDER 17 Èlite “Piero Lo Guzzo”
Segato
 unica squadra a punteggio pieno dopo tre giornate grazie alla larga vittoria contro il Marca. Insegue a due lunghezze il Taverna che impatta sul campo del Locri. Vittorie casalinghe per Morrone (7-1 al Real Cosenza) ed Academy Lamezia (3-2 allo S.C. Corigliano), mentre Calcio Lamezia e Boca Nuova Melito ADMO si impongono rispettivamente sui campi della Pro Cosenza e della Virtus Soverato.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le trattative di mercato di lunedì 6 dicembre

ISOLA CAPO RIZZUTO Si rinforza ancora il parco under: arriva Giampetruzzi. Andrea Giampetr…