Home Calcio Sambiase promosso in serie D, Sersale battuto di rigore

Sambiase promosso in serie D, Sersale battuto di rigore

5 min. di lettura
0
0

Il Sambiase espugna il “Ferrarizzi” di Sersale, vince il campionato di Eccellenza e torna in serie D a distanza di otto anni dall’ultima apparizione, quando retrocesse dopo il play out contro i campani dell’Agropoli. Alla squadra di mister Fanello basta la rete di Umbaca al sessantatresimo, su calcio di rigore, per avere ragione del Sersale, finora imbattuto al pari del sambiasini. Una gara vibrante, altissima la posta in palio, con il Sersale che ha dovuto fare a meno di Corosiniti e Zurlo, convocati in nazionale di beach soccer (al pari di Miceli per gli ospiti), ma anche dell’infortunato Russo ed ha perso la sua seconda finale play off del massimo campionato regionale, dopo quella del 20 maggio 2013, quando cedette al Rende con lo stesso risultato finale.

SERSALE-SAMBIASE 0-1
SERSALE: Parrottino, Menniti, Scalise, Comito, Nesticò, Caliò (5′ Torchia), Alfieri (69′ Grandinetti, 91′ Cristaudo), Leta, Tassoni, Costa (69′ Platì), Arena (84′ Schirripa). A disp. Russo, Nisticò, Talarico, Russo. All. Saladino
SAMBIASE: Lamberti, Chiodo, Riga, Gaudio (74′ Trentinella), Mirabelli, De Nisi, Bernardi, Vitale, Fioretti (70′ Mandarano), Umbaca (92′ De Fazio), Verso (92′ Giampà). A disp. Iozzi, Talarico, Mascaro, Colosimo, Giampà, Gagliardi. All. Fanello
ARBITRO: Papagno di Roma 2
MARCATORE: 63′ Umbaca rig.

Questa vittoria la dedichiamo a tutti voi: quelli che hanno fatto il sacrificio di vederci per molto tempo giocare direttamente da casa, per tutti quelli che ogni mattina si sono svegliati con il pensiero di dover essere il nostro dodicesimo uomo in campo, per tutti quelli che ogni benedetta domenica suonavano i tamburi e cantavano a squarcia gola in qualsiasi trasferta, per tutti quelli che “dietro le quinte” hanno sempre cercato di far diventare questa società di un altro livello (perché si, oggi è come stare in Serie A), per tutti quelli che ci hanno sostenuto lontani dalla nostra città per cause di forza maggiore, per tutti voi che oggi eravate lì, sul rettangolo verde a lottare insieme a noi. (A.S. Sambiase)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le bandiere esistono ancora, Torchia firma il 18° rinnovo col Sersale

Altra importissima conferma in casa Sersale. Francesco Torchia vestirà ancora una volta la…