Home Calcio San Giorgio allo spareggio per la Promozione, dopo il terzo 0-0 con la Bovese

San Giorgio allo spareggio per la Promozione, dopo il terzo 0-0 con la Bovese

5 min. di lettura
0
0
Selfie vittoria San Giorgio

Due gare di campionato e la finale play off senza reti, 270′ senza riuscire a scardinare la difesa avversaria, questo potrebbe bastare nel resoconto stagionale di San Giorgio-Pol. Bovese. Al “Longhi-Bovetto” di Croce Valanidi, ultimo atto stagionale del girone D di prima categoria, che promuove il San Giorgio allo spareggio per l’accesso al prossimo campionato di Promozione, contro la vincente della sfida odierna tra Parghelia e Monasterace. Per quanto riguarda la cronaca, la squadra di casa allenata da mister Verbaro gestisce le operazioni di gioco, gli ospiti del tecnico Paviglianiti ci provano in contropiede con i soliti Petronio e Orlando. Nella prima frazione, sono due le reti annullate alla compagine del presidente Caridi, entrambe con D’Ascola: nella prima occasione, ravvisato un fuorigioco su un calcio di punizione diretto; nella seconda, fischiata una carica sul portiere al centrocampista neroverde. Nella ripresa, la vera occasione capita sul piedi del subentrato Natale Borghetto, il suo calcio di punizione si spegne fuori, sfiorando l’incrocio dei pali. Ai supplementari pare cambiare, invece, il canovaccio dell’incontro, è la Bovese a rendersi più volte pericolosa, Laganà deve compiere gli straordinari per mantenere inviolata la propria porta, soprattutto sul tiro di Orlando, al decimo minuto. Finale nervoso con ben otto espulsioni, due dalla panchina, e le due squadre che terminano otto contro otto senza, comunque, riuscire a trovare la via del gol. San Giorgio allo spareggio, Bovese che termina qui la propria corsa.

San Giorgio-Pol. Bovese 0-0 dts
S. Giorgio: Laganà, Amaddeo, Tchanturia, Oliveri, Raiola, Caracciolo (43′ st Manglaviti), D’Ascola, Laurendi, Centofanti (17′ st N. Borghetto), Mileto (7′ pts Nicolò), T. Borghetto (33′ st Caridi). A disp.: Paviglianiti, Siclari, Nocera, Fiorentino. All. Verbaro
Pol. Bovese: Larizza, Romeo, Cuppari, Damè, Tuscano (1′ sts G.A. Criseo), Malara, N. Petronio, S. Paviglianiti, Orlando, A. Petronio,Profazio. A disp.: G. Criseo, Wahid, Mili, Marino, Borzi, Neri, Guglielmini. All. Paviglianiti
Arbitro: Bottura di Crotone
Note: Ammoniti Damè, Profazio, Cuppari (B) Manglaviti (SG). Espulsi Laurendi, N. Borghetto, Tchanturia (SG) A. Petronio, Malara, Foti (dalla panchina), Orlando, Marino (dalla panchina) (B)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Il Gallico Catona si raduna oggi con Giovinazzo in panchina

Alle ore 17 gli atleti del Gallico Catona si ritroveranno nella splendida struttura dello …