Home Calcio Seconda sconfitta stagionale per il Città di Lamezia Terme

Seconda sconfitta stagionale per il Città di Lamezia Terme

8 min. di lettura
0
0

Seconda sconfitta stagionale per il Città di Lamezia Terme contro il Rocca di Neto sul campo neutro di Cotronei. L’incontro si chiude con il risultato di 4-1 per i padroni di casa, dimostratisi cinici nelle occasioni avute, ben sfruttate grazie alla grande esperienza che contraddistingue la squadra crotonese.

Quello maturato è però un risultato forse troppo rotondo per quello che le due squadre hanno dimostrato in campo. Il Lamezia Terme perde Baroni per infortunio muscolare nel riscaldamento pre match, con Mister Neri costretto quindi ad apportare un cambio di formazione a pochi minuti dall’inizio della partita. La partita si dimostra subito di alto livello con le due compagini che sembrano studiarsi per i primi
20 minuti. Il Rocca di Neto riesce però a portare con più facilità il suo raggio d’azione nella metà campo avversaria, con la squadra lametina spesso costretta ad inseguire anche se la difesa è sempre ben posizionata e pronta nei contrasti. Apre le marcature Riolo per il Rocca di Neto, al minuto 21, abile a conquistare palla sulla trequarti ed a lasciar partire un tiro formidabile dai 25 metri che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Ancora una volta in stagione il Lamezia si trova sotto nel risultato nel primo tempo ma la squadra non si disunisce e riesce al 33esimo a trovare il pareggio. Tutto nasce da un’azione personale di Luca Russo il quale supera con prestigio il pressing avversario a centrocampo e viene atterrato dalla difesa del Rocca sul limite sinistro dell’area di rigore, conquistando una punizione battuta dallo stesso numero 11 lametino in modo magistrale, con il pallone che si insacca sotto il sette del palo alla sinistra del portiere. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-1 che ben rispecchia i valori fin qui visti in campo.
Tutti si aspettano un secondo tempo combattuto e giocato alla pari dalle due squadre ma la ripresa vede un inizio horror per il Lamezia. Dopo tre minuti di gioco il Rocca di Neto conquista un calcio d’angolo battuto teso in area e sul quale non riesce ad intervenire il portiere Jallow, finito a contrasto con due uomini, con il pallone spinto in rete dal numero 11 Pugliese. I gialloblu accusano il colpo e dopo sette minuti subiscono addirittura il terzo gol su una palla alta giocata in profondità e letta male dal pacchetto difensivo lametino con il portiere e di superarlo con un tiro preciso. Un tale inizio di secondo tempo avrebbe messo in difficoltà qualsiasi squadra ed è così anche per il Città di Lamezia Terme che non riesce a reagire a questo improvviso uno due subito. Al minuto 18 arriva il gol che chiude definitivamente la partita e fissa il risultato sul 4-1; a siglarlo è nuovamente Pugliese, autore di una tripletta quest’oggi, il quale arriva lesto sul secondo palo su una palla respinta dal portiere avversario.
Mister Neri prova a cambiare qualcosa effettuando tutti e cinque i cambi nei successivi 15 minuti ma la squadra non riesce ad esprimersi ed a creare azioni pericolose e la partita procede fino al 90esimo senza altre particolari occasioni per entrambe le formazioni.
Vittoria meritata, dunque, per il Rocca di Neto, dimostratosi pronto a sfruttare le troppe disattenzioni avute dal Lamezia.

Rocca Di Neto-Città di Lamezia Terme 4-1
Rocca Di Neto: Pettinato (1’st Marra), Marino (1’st Vaccaro), Gaudio, Novello, Lumare, Mittica (35’st Ruggiero), Balsamo, Lombardi, Riolo (7’st Ciampa), Corigliano, Pugliese (25’st Pugliano). In panchina: Brasacchio, Policarpio, Dattolo. Allenatore: Castagnino
Città Di Lamezia Terme: Jallow, Pilieci (30’st Sorrentino), Morelli, Valente (35’st La Gamba), Toscano, Mano (20’st Talarico), Gigliotti, Fortuna, Varrà (27’st Perri), Russo, Scarpino G. (27’st Ehloma) In panchina: Sacco, Scarpino P., Lagani, Baroni. Allenatore: Neri
Arbitro: Riccardo Imbrogno di Cosenza
Marcatori: 21’pt Riolo (RN), 31’pt Russo (CLT); 3’st, 10’st e 18’st Pugliese (RN)

Responsabile Comunicazione
ASD Città di Lamezia Terme
Antonio Gigliotti

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Sant’Onofrio al lavoro, Belsito responsabile della Juniores

Secondo step per l’Associazione sportiva guidata dal Presidente Franco Ciancio: ieri…