Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 13° giornata

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 13° giornata

13 min. di lettura
0
0

Si è disputata la tredicesima giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri. Riposa la Pol. Cittanova.

CITTA’ DI FIORE-REAL ARANGEA 5-2
Marcatori: Silipo (CF) Cantarella (RA) Silipo (CF) Mosca (CF) Cantarella (RA) G. Scigliano (CF) Mosca (CF)

FUTSAL CLUB FILADELFIA-DOMENICO SPORT 4-8
Marcatori: 2 A. Chiappetta (DS) F. Panzarella (F) G. Chiappetta (DS) Aut. Fruci (DS) Runca (F), A. Chiappetta (DS) G. Chiappetta (DS) Signorelli (DS) Ceraldi (DS), Catanzaro (F) De Nisi (F)
.

Cade ancora la compagine di Filadelfia, questa volta sotto i colpi del Farmacia Arturi di Paola, sempre più seconda. Non fanno più notizia le assenze per i locali che, privi di De Cario, Giampà, Procopio e Crapella, affrontano una sfida importante senza però riuscire ad ottenere punti.
Partenza shock per la Futsal Club Filadelfia che dopo 5 minuti è sotto di 2 gol grazie a Chiappetta A. Ci mette poco la squadra di casa ad accorciare con Panzarella F., lo stesso dopo 4 minuti prende un palo clamoroso. Risponde al 20esimo Chianello che prende un doppio legno, e Catanzaro dall’altra parte colpisce la traversa; ci pensa Chiappetta G. a dare fine al festival dei legni quando al 23esimo deposita in rete per l’1 a 3. Partita in salita per i locali, che prima si vedono espulso ingiustamente Panzarella D., in chiusura di primo tempo Fruci erroneamente insacca nella propria porta, finisce 1-4 il primo tempo.
Secondo che inizia con i leoni più carichi infatti al quinto Runca libera un siluro che buca il portiere ospite, 2 a 4 il risultato. A lungo andare viene fuori però la rosa ampia e forte degli ospiti, che con esperienza dilagano nel finale portando le marcature a 8. Segna il terzo gol per i leoni Catanzaro, chiude il match il giovane De Nisi che alla prima convocazione con la prima squadra trova la rete.

GALLINESE-CITTA’ DI RENDE 8-2
Marcatori: Labate, Stuppino, Stuppino, Iaria, Giriolo, Giriolo, Labate, Giriolo (G) 2 Lopetrone (R)

Nell’ultima giornata del girone d’andata, la Gallinese ha la meglio sul Città di Rende che affronta l’impegnativa trasferta a formazione rimaneggiata, tra squalifiche, infortuni e influenza. Il match inizia col possesso casalingo, senza pericoli per Gervasi. I primi tiri in porta sono biancorossi che mantengo la pressione alta, la Gallinese risponde con un pressing altrettanto asfissiante che gli dà ragione: tre tiri, tre goal. Il Città di Rende continua a giocare un buon primo tempo ma non trova lo spunto giusto sotto porta. Finalmente al 20° una bella azione di squadra porta alla rete del solito Lopetrone. Il primo tempo si chiude sul 4-1. Nel secondo tempo, i ragazzi di mister Ferrara continuano a dare tutto ciò che possono nonostante lo sforzo di giocare per sessanta minuti, inoltre contro un avversario di tutto rispetto e su un campo difficile. Gervasi fa il possibile per difendere i pali ed è autore di interventi importanti, ma la Gallinese riesce a metterne a segno altri quattro. Allo scadere risponde ancora Lopetrone che la porta sull’8-2 ma non c’è più tempo. Il lavoro degli arcieri continua in previsione del girone di ritorno che prenderà il via giorno 14 gennaio con la trasferta di Siderno.

POLISTENA C5-NAUSICAA 2-7
Marcatori: Ranieri, F. Parafati, Ranieri, Cristofaro, Ranieri, F. Parafati, Politi (N) F. Politanò, Borgese (P)

SOVERATO FUTSAL-BLINGINK SOVERATO 3-3
Marcatori: 9′ M. Capicotto (B) 12′ Calabrese (SF) 23′ Sinopoli (SF) 33′ Cimino (B) 53′ M. Capicotto (B) 63′ Sinopoli (SF)

Termina in perfetta parità, risultato più giusto per quanto visto sul parquet, l’attesissimo derby di Soverato tra Futsal e Blingink. Squadre con assenze importanti (Iozzino e Santaguida da una parte, Frustace e dopo pochi minuti di gioco Pastori dall’altra), ma posta in palio che era alta. Parte meglio il Futsal, che prende possesso delle operazioni di gioco, ma è la Blingink a sbloccare il parziale con il preciso e secco diagonale di Mario Capicotto al minuto nove. Passano appena tre giri di orologio e, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, lo schema premia Calabrese, che trova il pari. Da un altro schema, questa volta da fallo laterale, Sinopoli trova lo spiraglio giusto e ribalta il punteggio a favore dei ragazzi di mister Tomaino. Con questo parziale si va al riposo. La ripresa si apre con la botta da fuori di capitan Cimino al terzo minuto, Loprieno non può far nulla, è di nuovo parità. Le due contendenti provano a portare l’inerzia dalla propria parte, ma i legni e le parate dei due estremi difensori tengono il risultato in bilico fino al 53′ minuto, quando ancora Mario Capicotto trova il gol con una finezza, superando l’estremo difensore del Futsal Soverato in uscita. Blingink che potrebbe beneficiare anche del bonus falli, ma le diverse ammonizioni e la tensione dei minuti finali hanno la meglio. Al terzo minuto di recupero, poi, ancora Emanuele Sinopoli centra il bersaglio grosso dal limite, fissando il risultato sul 3-3 finale. Un punto a testa tra due compagini che ritroveremo sicuramente nei momenti importanti della stagione. Infine, largamente insufficiente la direzione arbitrale, sicuramente una coppia che non è adatta a condurre gare di una tale importanza.

FANTASTIC FIVE SIDERNO-MAESTRELLI (7 gennaio) 4-2
Marcatori: 8′ Vitale (S) 16′ Cremona (S) 24′ Fiorenza (S) 28′ Cortese (M) 49′ Fiorenza (S) 58′ Spanò (M)
Parte bene il 2023 per la FANTASTIC FIVE. Nel recupero della 13^ giornata i rosanero si impongono in casa contro la Maestrelli con un buon 4 a 2. Primo tempo dominato dai padroni di casa che all’11’ passano con una grande combinazione VITALE-CREMONA e ancora VITALE che batte PULITANO’. 8 minuti dopo raddoppia proprio CREMONA ben servito sottoporta dall’assist del neo-arrivato FIORENZA.
Torna infatti a “casa” l’esperto Pivot sidernese (dopo la prima parte della stagione in serie A2 con il BOVALINO C5) che per tanti anni ha già vestito la maglia della FANTASTIC. Proprio FIORENZA, al 24’ si regala anche la prima rete della sua nuova avventura. Al 28’ accorciano gli ospiti con CORTESE, praticamente al primo tiro verso la porta difesa da PELLEGRINO.
Nella seconda frazione partono meglio gli ospiti decisi a recuperare lo svantaggio. La squadra di mister CRESCIMBINI, però, è attenta e difende bene. Al 18’ CREMONA lascia partire un gran sinistro dalla distanza che si infrange sulla traversa difesa da PULITANO’. Un minuto dopo nulla può l’estremo reggino su FIORENZA che, servito da DATTILO, lo anticipa con un preciso tiro di punta siglando la sua doppietta personale. La gara resta comunque viva intensa fino alla fine. Al 28’, su situazione di “power Play”, SPANO’ accorcia per i suoi portando il risultato sul 4 a 2 che, dopo quattro minuti di recupero, sarà il risultato finale. Tre punti che muovono finalmente la classifica in attesa della gara di sabato, ancora tra le mura amiche, che segnerà l’inizio del girone di ritorno.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Calabria, semifinali: risultati e marcatori delle gare di andata

Risultati e marcatori delle gare di andata delle semifinali della Coppa Calabria. MIRTO CR…