Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 19° giornata

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 19° giornata

10 min. di lettura
0
0

Si è disputata la diciannovesima giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri. Rinviata per procedura covid la gara Maestrelli-Real Arangea.

BLINGINK SOVERATO-REGGIO SC 7-1
Marcatori: 2 A. Capicotto, C. Santise, Celia, 2 M. Capicotto, Martino (S) Cannizzaro (R)

DOMENICO SPORT-POLISTENA C5 4-2
Marcatori: Chianello, 2 A. Chiappetta, G. Chiappetta (DS) Condina, Napoli (P)

FUTSAL KROTON-CATAFORIO 2-7
Marcatori: 2 Labate, 2 Martino, Cilione, 2 Adornato (C) Pupa, F. Arcuri (K)
Altro giro, altra vittoria per il Cataforio che torna a casa col bottino pieno dalla trasferta testa-coda sul campo del Kroton. Mister Quattrone privo di Giriolo e Modafferi, ritrova comunque Adornato rispetto alla scorsa giornata.
Gara mai in discussione per la capolista, che va al riposo sul 4-0, in virtù delle doppiette di Labate (sempre più su in classifica cannonieri) e Martino (periodo di forma straordinario per il 18). Nella ripresa ritrova il gol capitan Cilione, poi l’opera viene completata dalla doppietta di Adornato (anche lui ritorna a segnare) per il 7-2 finale.
Tutto invariato nelle prime due posizioni a tre giornate dal termine. Il Soverato ha infatti vinto contro la Reggio SC (7-1) e insegue sempre a quattro punti di distanza. La prossima settimana può essere decisiva: in caso di vittoria contro il Siderno, a patto che il Soverato non vinca (perda o pareggi, ndr) a Polistena, il Cataforio potrebbe brindare al ritorno nel nazionale. Conti alla mano ai bianconeri bastano 5 dei 9 punti disponibili da qui alla fine.

GALLINESE-FANTASTIC FIVE SIDERNO 5-1
Marcatori: 1′ Aut. Modafferi (S) 4′ Cutrupi (G) 29′ Modafferi (G) 38′, 48′ Ferraro (G) 59′ Modafferi (G)
Esce sconfitta la FANTASTIC FIVE dalla sfida con la GALLINESE. Che la formazione reggina sia di assoluto valore non lo si scopre certo oggi. Il risultato di 5 a 1 appare particolarmente punitivo ma i padroni di casa si sono rivelati più cinici sotto rete. In campo, però, non c’è stata una sola squadra. I sidernesi hanno fatto una buona partita rendendosi pericolosi, per larghi tratti dell’incontro, anche più degli avversari. A soli 30 secondi dall’inizio, su calcio d’angolo battuto da ORLANDO, una sfortunata deviazione di MODAFFERI portava addirittura in vantaggio i rosa-nero. Ma già al 3’, complice una dormita difensiva, Saverio CUTRUPI agguantava il pareggio. Al 21’ infortunio per BALDISSARRO costretto ad uscire e sostituito da TERRANOVA. Al 28’ era poi lo stesso MODAFFERI a portare in vantaggio i suoi. Al 32’ i padroni di casa colpivano anche un palo ma il primo tempo si chiudeva sul 2 a 1. Il secondo tempo, nonostante le tante occasioni dalle parti di TIZIANO, la FANTASTIC FIVE proprio non riusciva a mettere la palla in rete. Dall’altro lato FERRARO, al 7’ ed al 17’, ci riusciva perfettamente e poi al 28’, ancora MODAFFERI, siglava il definitivo 5 a 1. Nel mezzo un tiro libero al 26’ fallito da CREMONA. Onore alla GALLINESE che vince meritatamente l’incontro, ma un accenno alla mediocre (ed è un complimento) direzione di gara va doverosamente fatto. Giusto a ricordare alcuni “casi” (quelli più eclatanti): Al 10’ del primo tempo, combinazione CREMONA-CAMPISI con il 14 al limite dell’area di rigore che anticipa FERRARO che gli rovina addosso (infortunio per il sidernese): solo calcio d’angolo; Al 29’ TIZIANO blocca la palla con le mani completamente fuori area, calcio di punizione per la FANTASTIC, ma nessun cartellino per l’estremo reggino; Al 33’, praticamente allo scadere del recupero, da calcio d’angolo per i padroni di casa (fatto battere), ripartenza 2 contro 1 di DATTILO e BENAVOLI interrotta dal fischio che determinava la fine del tempo; Al 3’ del secondo tempo (sul 2 a 1) fallo su DATTILO e palla che arriva a CREMONA solo davanti a TIZIANO al limite dell’area, situazione di vantaggio non concessa e assegnato calcio di punizione; Al 13’ (sul 3 a 1) CREMONA riesce a e recuperare palla sull’errata protezione da parte di IARIA e rientra verso il campo, TIZIANO in piena area di rigore lo abbatte senza toccare la sfera: solo rimessa la laterale. Ma non finisce qui: oltre al danno la beffa. Gli episodi menzionati non avrebbe probabilmente cambiato il risultato finale ma hanno portato, in una partita correttissima tra calcettisti e società che si stimano e rispettano, una pioggia di cartellini gialli (la cui “somministrazione” è definibile quantomeno ESTROSA ed a SENSO UNICO), anche solo per comunissimi “blocchi” che si vedono regolarmente ed in quantità in tutte le gare. FANTASTIC FIVE e GALLINESE sono le due formazioni più “corrette” della serie C1 e sono/erano in lotta per aggiudicarsi la Coppa Disciplina.

SENSATION C5-CITTA’ DI FIORE 6-4
Marcatori: Oliverio (CF) Audia (CF) A. Alì (S) Mannella (CF) Nasso (S) Oliverio (CF) Clemente (S) Clemente (S) Martino (S) Clemente (S)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…