Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 21° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 21° giornata

12 min. di lettura
0
0

Si è disputata la ventunesima giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

FUTSAL FORTUNA-ROCCELLA JONICA FUTSAL 0-0
E’ bastato un pari contro il Roccella per raggiungere l’obiettivo salvezza per il Futsal Fortuna di mister Gigi Panzino. 0 a 0 al campo “Italia 90” di Roccelletta, visto l’indisponibilità del Pala Gallo per la concomitanza delle ultime due gare stagionali, al cospetto dei biancoverdi reggini che si sono battuti per tutta la gara come i padroni di casa alla ricerca di un goal che oggi proprio non voleva arrivare da entrambe le parti. Primo tempo equilibrato e ad altro ritmo con i padroni di casa spesso vicino al goal nella prima parte di frazione con le conclusioni dei vari De Nardo, Nisticò e Poggi ben respinte dal portiere ospite e in particolare un bello scambio Fazio-De Nardo con il capitano amaranto che centra la traversa. Nella seconda parte del primo tempo ci prova il Roccella in più occasioni ma Caracciolo è sempre attento e risponde presente. Nella ripresa le squadre continuano a macinare gioco alla ricerca del vantaggio ma senza fortuna. Ci prova il Fortuna con qualche ripartenza con i vari Posella, Fazio e De Nardo e il Roccella con la conclusione dalla distanza di Cavallo di poco alta e un’altra conclusione ben respinta dall’eterno Sanny Borelli, subentrato nella ripresa a Caracciolo. Buona prova nel Fortuna di Marco De Mattei e del giovanissimo under Francesco Rotundo, che ha trovato spazio e minuti per fare esperienza nel campionato di C2. Termina 0 a 0 il penultimo atto di questo campionato per il Futsal Fortuna che sancisce una meritata salvezza. Poteva e voleva essere molto di più per i ragazzi di mister Panzino che si sono trovati di fronte a mille difficoltà in stagione, in particolare causa Covid, onorando comunque al meglio la stagione. Contento a fine gara mister Panzino ha lasciato una breve dichiarazione ai canali social della società: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo della salvezza quest’oggi, che era quello a cui il campionato ci ha portato. Speravamo in tutt’altra stagione, visto il potenziale della squadra, e abbiamo mantenuto le aspettative nella prima parte di stagione. Le mille difficoltà che si sono presentate da dicembre in poi ci hanno portato a doverci salvare ma oggi ce la prendiamo meritatamente e ne siamo contenti”.

FUTSAL SELES-ROCCELLETTA non disputata per assenza ospiti

NATURAL FUTSAL-VIRTUS SBS 8-5
Marcatori: 3 Ricevuto, 2 Albanese, 2 Romeo, Monterosso (N) Callà 2 Vilone, Timpano (V)

NAUSICAA-SOVERATO FUTSAL 4-0
Marcatori: F. Parafati (N) Ranieri (N) F. Parafati (N) Ranieri (N)

Nulla da fare per la regina del campionato che nel match odierno ha dovuto deporre le armi contro una meravigliosa Nausicaa. Un match bellissimo, emozionante, maschio ma alla fine il risultato sintetizza pienamente la bellezza della gare in sè. Mister Castanò, che non ha mai perso un match dal suo arrivo, è riuscito a preparare, ancora una volta, una gara perfetta lavorando molto sui dettagli e ponendo come obiettivo un risultato netto. Pronti via e in porta schiera il solito Mazzei che probabilmente ci ha regalato la prestazione più bella della stagione ponendo un sigillo per 60 minuti, Alessandro Politi, il capitano Riccardo Parafati in quanto Feudale è rimasto fuori per un infortunio, Francesco Parafati di certo migliore in campo e il solito bomber indiscusso Rodolfo Ranieri. La Nausicaa parte subito con il pressing cercando disperatamente il goal prima con una sassata di Politi miracolata da Loprieno e successivamente con una grande giocata nella metà campo avversaria che Francesco Parafati realizza: 1 a 0. Si continua, ma la fortissima Soverato Futsal prova a farsi sentire con Sinopoli e Donato. Peccato che Mazzei oggi si sia svegliato con la voglia di non prendere goal. La Nausicaa riprende possesso della gara e al 28′ subisce il sesto fallo. Al tiro libero si presenta l’esperto Rodolfo Ranieri che, ovviamente, sfonda la porta: 2 a 0 Nausicaa. A tempo scaduto tocca agli ospiti battere il tiro libero con Sinopoli, ma trova il muro Mazzei a mandare la palla in calcio d’angolo. Si torna in campo, passano tre minuti e Francesco Parafati realizza il 3 a 0 con diagonale millimetrico. Non c’è più niente da fare, perché i nostri ragazzi ormai hanno il possesso del gioco. Gestiscono alla perfezione la seconda frazione di gioco e c’è spazio per il quarto goal del solito Rodolfo Ranieri approfittando del portiere di movimento in campo. Al Palasport di Sant’andrea, gremito di un pubblico spettacolare, oggi abbiamo assistito ad un match bellissimo che ha regalato uno spettacolo degno di altre categorie. Complimenti al Soverato per tutto ciò che ha fatto in questa stagione, ma soprattutto bravi ai nostri ragazzi e forza Nausicaa.

TRECOLLI FUTSAL-PANTERE NERE 1-7
Marcatori: Capellupo (T) Nocera, 2 Condò, Fanile, Primerano, 2 Celi (PN)

XENIUM-POL. CITTANOVA 2-6
Marcatori: Surace, Corbini (X) 2 Scarfò, 2 A. Mammola, A. Bovalino, C. Bovalina (C)
Si riparte dopo la lunga sosta e ai ragazzi di mister Pirilli serve una vittoria per consolidare il terzo posto. Nonostante il caldo torrido la Polisportiva cerca di fare la partita, dopo i primi minuti di studio al 8’ M. Mammola segna la rete del vantaggio. I padroni di casa cercano di creare pericoli ma il pallino del gioco rimane ai ragazzi di mister Pirilli. Al 16’ Scarfò si fa trovare libero e segna il 2-0. Lo Xenium non si ci sta e al 19’ Surace accorcia le distanze. Poco dopo ancora Scarfò riporta la Polisportiva sul doppio vantaggio. Nei minuti di recupero, errore difensivo e Corbini segna il 2-3. Inizia il secondo tempo e già dalla prime fasi della partita si capisce l’andamento della partita; la Pol. Cittanova controlla il match e già dopo 2’ M. Mammola ci prova dalla distanza. Il caldo torrido anestetizza la partita e solo al 22’ A. Mammola segna il 2-4 con un tocco che scavalca il portiere. Al 27’ C. Bovalina si smarca e segna il 2-5. Nei minuti di recupero arriva anche il primo gol stagionale di A. Bovalina! Finisce 2-6 un march che sancisce il terzo posto per la Polisportiva. Ora ci aspetta l’ultimo incontro casalingo e poi ci giocheremo tutto nei play-off.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Verbicaro nuovo presidente dello Scalea

La notizia era nell’aria ma nella serata di mercoledì 25 maggio è arrivata l’ufficialità: …