Home Calcio Sua Eccellenza Promosport per la matematica

Sua Eccellenza Promosport per la matematica

5 min. di lettura
0
0

Il 27 marzo 2022 è una data che rimarrà nella storia calcistica della Promosport per la prima storica promozione al massimo campionato regionale di Eccellenza. La società del quartiere Sant’Eufemia era già partita con lo stesso obiettivo nella scorsa stagione e, onestamente, soltanto la pandemia ha ostacolato quello che domenica è poi diventato già storia. Un successo voluto, quanto meritato, e programmato, con la scelta ponderata di uomini e calciatori che non hanno deluso l’esperta guida sapiente di mister Claudio Morelli, un vero signore della panchina, che ha plasmato un gruppo capace di mettere in fila ventidue vittorie e tre pareggi in ventisei gare di campionato, a cui si accoda il miglior attacco con 68 reti e la miglior difesa con soltanto 12 gol subiti dai due estremi difensori che si sono alternati tra i pali, Gonzales e Mercuri. Se poi aggiungiamo che in ben diciassette gare (oltre 1.530 minuti di gioco) “Sua Eccellenza” non ha subito gol, l’unica soluzione plausibile era quella del matematico salto di categoria. Inoltre, Alessio Colosimo è leader assoluto della classifica marcatori del girone con 20 centri a referto, ma anche i 12 di Marcello Percia Montani, gli 8 di Vincenzo Villella ed i 6 di quel Nicola Mandarano arrivato a stagione in corso, non sono niente male.  Ma non finisce qui, perché vincendo gli ultimi quattro incontri, la Promosport potrebbe chiudere a quota 81 punti, una vetta superata nella storia del girone A soltanto da un’altra corazzata, il Corigliano del 2017, che terminò la stagione a quota 83. E sullo sfondo si intravede già la sfida al Locri, e ad una tra Brancaleone e Gioiese, per la Supercoppa della Regione (data probabile domenica 8 maggio), trofeo vinto da una sola compagine lametina, il Sambiase nel 2009.

PROMOSPORT-PRAIATORTORA 1-0
PROMOSPORT: Gonzales, Perri (80′ Melina), Schirripa (82′ Ventura), Lorecchio, Barnofsky, Di Martino, Azzinnaro (72′ Mascaro), Scozzafava (89′ De Fazio), Percia Montani (89′ Marcuri), Colosimo, Villella. All. Morelli
PRAIATORTORA: Marino, Gabriele, Criscuolo, Capuano, Trozzo (46′ Gallo), Maceri, Rivadero (60′ Greco), Ricciardi, Puoli, Petrone, De Rosa (88′ Losardo). All. Aita
ARBITRO: Condito di Catanzaro
Marcatori: 31′ Scozzafava (PRO)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Verbicaro nuovo presidente dello Scalea

La notizia era nell’aria ma nella serata di mercoledì 25 maggio è arrivata l’ufficialità: …