Home Calcio a 5 A2 femminile: pari interno Vigor Lamezia Women, bottino pieno Cus Cosenza

A2 femminile: pari interno Vigor Lamezia Women, bottino pieno Cus Cosenza

4 min. di lettura
0
0

Si sono giocate le gare della quindicesima giornata del campionato nazionale di serie A2 femminile. Rinviata la gara della Sangiovannese sul campo dell’Irpinia. Classifica spezzata sostanzialmente in due tronconi, con la Vigor che tocca quota 19 punti, fermata in casa dalla Salernitana. Segue, a ben sette punti, il Cus Cosenza, che regola il Grottaglie allontanando la zona calda e portandosi a 12 punti.

VIGOR LAMEZIA WOMEN-SALERNITANA 3-3
VIGOR LAMEZIA WOMEN: Fakaros, Aliotta, Masaro, Ferreira, Perri, Arzente, Pratico, Linza, Sevilla, Ierardi, Jammoul, De Sarro. All: Monti
SALERNITANA: Ianniello, Attanasio, Tirozzi, Bosco, Lisanti, Mauro, Palumbo, Di Luccia, D’Angelo, Di Bello, Di Martino, Fierro. All. Pannullo
ARBITRI: Cozza di Cosenza – Loprete di Catanzaro. CRONO: Mancuso di Vibo Valentia
MARCATORI: pt 2’48” Sevilla (V) 10’14” Praticò (V) 11’00” Lisanti (S) 16’35” Ferreira (V) st 11’00 Lisanti  (S) 13’55” D’Angelo (S)
Quintetti iniziali: Vigor Lamezia con Fakaros, Linza, Ferreira, Sevilla, De Sarro; Salernitana con Iannelli, Tirozzi, Bosco, Lisanti, D’Angelo.
La Vigor Lamezia Women si fa male da sola, spreca il colpo del ko e paga dazio nella ripresa ad una Salernitana che ci ha sempre creduto. Sblocca Sevilla su azione d’angolo, raddoppia Praticò. Le campane accorciano, ma Ferreira manda le squadre al riposo sul 3-1, con una conclusione da fuori area. Nella ripresa, poi, le due reti ospiti che fissano il punteggio sul 3-3. Da segnalare due pali vigorini, il primo con De Sarri nel finale della prima frazione, il secondo con Ferreira al 17’30” della ripresa.

CUS COSENZA-GROTTAGLIE 7-3
MARCATORI: 2 Merante, 2 Trimarchi, Galatà, Cataldo, Fragola (CS)
Dopo una prima frazione più o meno equilibrata, chiusa comunque in vantaggio per 3-2, la ripresa è di chiara marca gialloverde. Le cussine riescono a prendere definitivamente in mano le redini dell’incontro e dilagano, andando a segno altre quattro volte, concedendo poco alle pugliesi. Tre punti importanti, nonostante le sole otto calcettiste in distinta.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Nasce FC Lamezia Terme, la svolta di Saladini

LAMEZIA TERME UNITA, LA SVOLTA STORICA DI SALADINI. NASCE IL NUOVO CLUB CHE RAPPRESENTERÀ …