Home Calcio Bocale, rinnova Buda ed arriva Pietro Marino

Bocale, rinnova Buda ed arriva Pietro Marino

5 min. di lettura
0
0

Il Bocale Calcio ADMO rende noto che proseguirà ancora per un’altra stagione il rapporto con il calciatore Santo Buda, e dà il benvenuto al portiere Pietro Marino.
Quello che inizierà sarà per Buda il terzo campionato a Bocale: arrivato ad ottobre del 2020, giocò appena un paio di partite prima della sospensione del torneo a causa del Covid; nella stagione 2021/2022 è invece risultato tra i calciatori più impiegati, realizzando 2 reti (una di queste pesantissima nel successo in casa della Morrone) ritagliandosi un ruolo da protagonista grazie alla sua capacità di adattarsi da centrale di difesa, posizione occupata per quasi tutta la stagione e nella quale si è ben destreggiato, con pazienza e grande spirito di sacrificio. Classe ’98, Buda prima della parentesi da difensore ha sempre giocato da centrocampista, raccogliendo una decina di presenze in Serie C con la Vibonese, oltre alle esperienze in Serie D con le maglie di Imolese, Cavese e Castrovillari. Un altro valido elemento, sia come uomo che come atleta, che continuerà a vestire la maglia biancorossa.
Non ha certamente bisogno di presentazioni Marino, classe ’86 e una lunga esperienza alle spalle a partire dalle giovanili della Reggina, con la quale debuttò in Serie A il 31 maggio 2009; sempre in maglia amaranto arrivarono per lui tante altre presenze (oltre trenta) nei successivi campionati di Serie B. Dopo brevi parentesi con Cosenza e Barletta, Marino si trasferisce a Malta, dove nelle file del Valletta si laureò campione del 2014, debuttando inoltre nei preliminari di Europa League, eliminando nel primo turno i sammarinesi del La Fiorita ed uscendo al turno successivo per mano dei bielorussi del FC Minsk. Tornato in Italia ad ottobre 2015, indossò le maglie di Vigor Lamezia, Corigliano e Reggiomediterranea, quest’ultima per tre stagioni di fila, iniziando la quarta, lo scorso anno, interrotta già a settembre a causa della sua partenza per motivi personali. Trasferitosi in Emilia Romagna, a gennaio 2022 Pietro ha nuovamente incrociato il proprio destino con le squadre di San Marino: accordo trovato con il Faetano, squadra del campionato sammarinese giunta al sesto posto nella regular season.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Roccella, gli ultimi movimenti in entrata

E’ fatta per il tesseramento di Darboe Ebrima, dal Gambia, centrocampista ventiquatrenne l…