Home Calcio a 5 Bruno Maurizio Caterina non è più il presidente della Costa del Lione

Bruno Maurizio Caterina non è più il presidente della Costa del Lione

7 min. di lettura
0
0

Bruno Maurizio Caterina non è più il presidente della Costa del Lione. I vari impegni dovuti alla sua vita privata, hanno spinto il presidente biancorosso a dimettersi, per paura che la sua assenza, possa indebolire le idee ed i risultati futuri della società. Ecco il comunicato del club falernese:
“L A.S.D. COSTA DEL LIONE C/5 comunica che ieri, giorno 01/02/2018, che il presidente Bruno Maurizio Caterina ha rassegnato le dimissioni. Pertanto l’intero C.D.A. si riunirà al più presto per nominare il nuovo presidente”. E ancora: “La gestione provvisoria attuale sarà affidata ai Fondatori della Società”, ovvero Riccardo Floro e Palmerino Crialesi che nei prossimi giorni, insieme a tutta la dirigenza proclameranno un nuovo presidente.

Lettera di congedo del Presidente Caterina

E’ finita: Bruno Maurizio Caterina non è più il presidente della Costa del Lione. Dopo una lunga riflessione, dove ha reso partecipe i due Fondatori Riccardo Floro e Palmerino Crialesi, il Responsabile Scuola Calcio a 5 Salvatore Cosentino ed il vice-presidente Pallone, ha deciso di lasciare la società biancorossa per impegni personali e familiari.
Più che al futuro, adesso, volevamo guardare al passato: era il 16/07/2016 giorno in cui Bruno Maurizio Caterina diventò presidente della società biancorossa.
Bruno Maurizio Caterina, presidente della Costa del Lione dal luglio 16 Luglio 2016 all’ 1 febbraio 2018 – i suoi successi:
La presidenza di Bruno Maurizio Caterina è stata una delle più vincente della storia del club biancorosso: 8 trofei – tra cui 1 Premiazione Scuola Calcio Elitè 2016/2017; 1 Migliore Scuola Calcio a 5 della Calabria; 1 Campionato Serie D (Prima Squadra) 1 Campionato Prov. (Juniores C5), 1 Trofeo Allievi C5; 1 Campionato Prov. Giovanissimi C5; 1 Campionato Esordienti C5; 1 Campionato Pulcini C5; .
LE CHIAVI DI UNA GESTIONE VINCENTE
Per valutare l’operazione in sé è molto presto. Rimane, in queste ore, l’immagine fortissima di un presidente che ha lavorato moltissimo e ha saputo trovare una chiave vincente per la sua squadra, solo grazie all’ organizzazione del lavoro e ai tanti sacrifici : si è affidato a tutti i dirigenti della società e al responsabile scuola calcio a 5 – Salvatore Cosentino – che nel percorso della sua presidenza ha avuto un ruolo fondamentale.
Ha creato le condizioni perché i suoi tesserati – dai calciatori ai dirigenti – rendessero sempre al meglio; non troverete nessuno di loro che parli male della Costa del Lione e dell’organizzazione societaria del club.
GRAZIE PRESIDENTE
Cosa aggiungere… Grazie per il lavoro svolto in questi anni Presidente. Grazie per i sacrifici fatti. Grazie per la pazienza che ha avuto. Grazie per la determinazione e l’energia messa a disposizione di tutti Noi. Grazie per averci riempiti di soddisfazioni. Grazie per essere stato sempre onesto e leale. Grazie ancora, per averci permesso di inseguire un sogno chiamato Costa del Lione, grazie per quello che abbiamo vinto, e pure per quello che abbiamo immeritatamente perso, grazie per un sogno realizzato, quello che nessun tesserato di altra squadra può nemmeno lontanamente immaginare cosa sia stato.Grazie di tutto Presidente Bruno Maurizio Caterina.

Uff. stampa 
Costa del Lione C5

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il torneo “Città dell’Aquila” alla Calabria

La Rappresentativa Femminile si aggiudica con ampio merito il Trofeo “Città dellR…