Home Calcio a 5 Città di Cosenza da solo in testa alla serie A2, prima vittoria della Pol. Futura

Città di Cosenza da solo in testa alla serie A2, prima vittoria della Pol. Futura

9 min. di lettura
0
0

Disputata la terza giornata nel campionato nazionale di serie A2.

CITTA’ DI COSENZA-OR.SA. BERNALDA 6-2
Marcatori: pt Poti (CS) Scigliano (CS)Turek (B) st Scigliano (CS) Sanz (B) Poti (CS) Fedele (CS) Iozzino (CS)
La Pirossigeno batte anche il Bernalda e fa tris di vittorie in questa avvio di campionato e si isola in vetta alla classifica grazie al pareggio del Giovinazzo nel derby con il Molfetta. Quella della Pirossigeno è stata una vittoria voluta e sofferta. Dopo aver avuto tante occasioni per arrotondare il punteggio nel primo tempo, la squadra di Leo Tuoto nella ripresa accusa uno sbandamento che costringe Del Ferraro agli straordinari. Il portiere rossoblù, autore di alcune belle parate nei minuti di crisi della squadra, dà il tempo a Poti e compagni di riprendersi e di portare in porto una partita complicata. Alla fine la vittoria è ampiamente meritata ma il 6-2 è un risultato pesante per il Bernalda visto al PalaCosentia.

REGALBUTO-BOVALINO 3-1
Marcatori: Martines (R) Soares (B) Martines (R) Wallace (R)
Altro passo falso: passa il Regalbuto. Tornano sconfitti dalla trasferta siciliana i nostri ragazzi. Un match che è stato una lotta, dal primo all’ultimo secondo, ma i padroni di casa si impongono per 3 a 1 con la doppietta di Martinez e il gol di Wallace. Di Soares la rete del momentaneo pareggio Amaranto. C’è da lavorare, i risultati arriveranno. Non perdiamoci d’animo!

CATANZARO FUTSAL-MELILLI 1-3
Marcatori: pt Ruiz (CZ) st Spampinato (M) Failla (M) Rizzo (M)

POL. FUTURA-GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA 7-4
Marcatori: pt Aut. Fabinho (F) Da Rocha (G), Labate (F) Cividini(F) st Labate (F) Caminero (F) Durante (F) 2 Tamurella (G), Labate (F) Gallinica (G)
La Polisportiva Futura centra la prima vittoria della sua storia in serie A2, battuta una coriacea Piazza Armerina che è venuta a Lazzaro con l’intenzione di sbarrare la strada alla formazione di Fiorenza.
In avvio si gioca a ritmi elevati, Gallinica e Fabinho scaldano le mani di Parisi, al terzo minuto arriva però il vantaggio della Futura con l’autorete di Sequeiros, che anticipa sottoporta Cividini. La partita però sui preannuncia particolarmente complessa per l’atteggiamento della squadra siciliana, che la mette sul ritmo e sulla fisicità. A 15’18” alla fine primo tempo, Da Rocha pareggia per gli ospiti: palla in profondità, sotto porta realizza il 13 battendo Parisi
La Futura si adegua e la squadra gialloblù mostra solidità in difesa con gli ottimi Durante e Labate e in attacco punge e crea occasioni. A 13′ 23” dall’intervallo gran sponda di Durante e Labate è chirurgico ad insaccare, 2-1.
La prima frazione continua a regalare grandi emozioni. Sale in cattedra Cividini, che prima colpisce la traversa al culmine di una grande manovra gialloblù, poi a 4′ dall’intervallo realizza il 3-1 per i suoi. Parisi inizia il suo personale show dopo la traversa di Fabinho a 38” dall’intervallo, doppia parata decisiva ad impedire il secondo gol per gli ospiti.
La Futura riesce a piazzare in avvio di ripresa la fuga decisiva. A 17′ 44” alla fine del match assist perfetto di Cividini per Labate, che firma il 4-1 Dopo un doppio prodigio di Parisi su Fabinho e Gomes, Caminero piazza il 5-1 con Piazza Armerina tutta votata in avanti. Gli ospiti optano per il portiere volante e a 9’49” arriva la sesta rete firmata da Durante
La squadra siciliana, ferma a quota zero in classifica ma tutt’altro che formazione abbordabile, rientra con la doppietta del neo entrato Tamurella, che a 6′ dalla fine della gara colpisce anche un clamoroso palo. Un problema fisico occorso a Parisi, ancora una volta autore di una prova mostruosa, permette a Guillerme di collezionare qualche minuto e di mettere in mostra le sue qualità. Prima della fine del match c’è tempo per il 7-3 firmato da Labate e del definitivo 7-4 di Gallinica. Da segnalare il rosso a Cividini, che costringerà il calcettista a saltare il prossimo impegno della squadra.
Una gran bella prova per i ragazzi di Fiorenza, con Durante, Labate e Cividini sugli scudi, senza dimenticare però le prestazioni di Caminero, Falcone e Pannuti, oltre dei due portieri gialloblù. Pur senza Zamboni e Modafferi, la Futura ha dimostrato di poterci stare alla grande nel torneo di A2.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Villese cambia timoniere, Chirico succede ad Aloisio

La Villese cambia il timoniere rescindendo, di comune accordo, la collaborazione con il te…