Home Calcio Eccellenza femminile, terza di fila per la Promosport. Prima vittoria sul campo per la Valle dell’Esaro

Eccellenza femminile, terza di fila per la Promosport. Prima vittoria sul campo per la Valle dell’Esaro

4 min. di lettura
0
0

Si è disputata la terza giornata del campionato di Eccellenza femminile. La Promosport non conosce ostacoli, inanella il terzo successo consecutivo e viaggia a punteggio pieno in testa alla classifica. Primo successo sul campo, invece, per la Valle dell’Esaro che, a San Marco Argentano, piega il Borgo Grecanico con un poker e sale a quota sei punti. Infine, non disputata la sfida tra Boca Melito e Cosenza, la società reggina ha deciso di ritirarsi dal campionato.

BOCA MELITO-COSENZA non disputata per ritiro della squadra di casa

VALLE DELL’ESARO-BORGO GRECANICO 4-0
Marcatrici: 2 Iannuzzi, Filippelli, Dattoli (V)

VIBONESE-PROMOSPORT 0-1
Vibonese: Giamba, Sartor (36’ st Giannini A.), Calabrese, Boragina (26’ st Barone), Crispino, Castagna, Misyur, Piperno, Grillo (45’ st Giannini G.), Sorrentino, La Malfa. A disposizione: Palumbo. Allenatore: Lico
Promosport Women: Bajraktari, De Leonardo, Di Cello, Stranieri, Mancuso, Criseo, Tibullo (34’ st De Marco), Cardamone, Surace (1’ st Meduri), Gattuso, Colonna (47’st Farrel). A disposizione: Gigliotti, Falvo, Miceli. Allenatore: Crupi
Marcatrice: 6’ Gattuso (P)
Ammonite: Palumbo (V), Gattuso e Cardamone (P)
Nella terza giornata del campionato di Eccellenza Femminile la Promosport di mister Giovanni Crupi si impone per 1-0 in casa della Vibonese. Decide l’incontro una rete di Gattuso nel primo tempo.
Il commento di mister Giovanni Crupi “Il Calcio ci ha insegnato che ogni partita ha una storia a sé, se poi ci metti infortuni e altre problematiche capisci quanto questo sport sia meraviglioso. Oggi abbiamo avute molto possesso palla e tantissime occasioni per chiudere la partita ma abbiamo anche rischiato di pareggiare. Complimenti alla Vibonese per l’accoglienza che ci ha riservato e soprattutto perché non ha mollato mai. Da parte nostra sono contento che la squadra abbia reagito e fatto tesoro di quei momenti no che il calcio ti offre. Archiviata anche questa testa alla prossima sfida”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

PANCHINE 2022/2023, la situazione (in aggiornamento)

La situazione delle panchine nei campionati dilettantistici calabresi in costante aggiorna…