Home Calcio Fase nazionale U17 ed U15, Morrone in testa in entrambi i gironi

Fase nazionale U17 ed U15, Morrone in testa in entrambi i gironi

10 min. di lettura
0
0

Mercoledì pomeriggio importante per la Morrone impegnata nella seconda gara della fase nazionale U17 ed U15. L’Under 17 di mister Guzzo pareggia sul campo dell’Invicta Matera per 3-3 e si porta momentaneamente in testa al girone con 2 punti. Decisivo, ai fini del passaggio del turno, lo scontro tra i lucani ed i siciliani dell’Academy Katane di domenica 12 giugno in Sicilia. Pronto riscatto per l’under 15 di mister Pizzino che, dopo il 2-0 subito domenica scorsa sul campo del Calcio Sicilia, batte i lucani dell’Invicta Matera per 4-0 e balza in testa alla classifica. Domenica, infine, lo scontro tra la squadra campione della Basilicata ed i siciliani, che definirà la classifica e, soprattutto, la compagine che passerà il turno.

U17
INVICTA MATERA-MORRONE 3-3
MORRONE: Vencia, Volpintesta, Astuni, Faustino, Sarpa, Campanaro, Porro, Conti, Lento, Carbone, Cinque. A disposizione: Tursi Prato, Bua, Simerano, Farina, Tafhasaj. All. Guzzo
ARBITRO: Giuseppe Lascaro di Matera (Alessandro Laurieri di Matera – Vito Marchese di Matera)
MARCATORI: Saccomanni (I), Porro rig. (M), Cinque (M), Saccomanni (I), Sette (I), Carbone (M)
Secondo pareggio in due partite per la Morrone nella fase nazionale del torneo Allievi Elite. I granata pareggiano alla fine sul campo dell’Invicta Matera. Risultato che in qualche modo riduce al lumicino le speranze di qualificazione degli uomini di Guzzo, visto che nell’ultima giornata, quando la Morrone non giocherà, basta una vittoria di Academy Katane o Invicta Matera per estromettere i cosentini. Match condizionato dalla forte pioggia che vede i lucani passare in vantaggio con una punizione da 30 metri che al 15’ si insacca sotto l’incrocio dei pali. Il pari della Morrone arriva grazie ad un calcio di rigore procurato da Cinque e trasformato da Porro. Tempo che si chiude sull’1-1. Nella ripresa è ancora Cinque protagonista visto che in una mischia trova la zampata per il vantaggio granata. L’Invicta Matera però non demorde e con un altro tiro da fuori area, che passa in mezzo ad un groviglio di gambe, trova il pareggio. I padroni di casa vanno addirittura il vantaggio approfittando di una topica della difesa granata. Il gol del 3-2 sembra indirizzare la gara verso una sconfitta anche perché Conti prende il secondo giallo e la Morrone rimane in 10. Quando mancano 3 minuti alla fine però, Carbone pesca il jolly. Gran tiro da fuori che si insacca sotto l’incrocio dei pali per il punto del 3-3 finale.

U15
MORRONE-INVICTA MATERA 4-0
MORRONE: Mollo, Occhiuto, Belsito, Pucciano, De Napoli, De Luca, Perfetti, Rende, Viola, Maltese, Salituro. A disposizione: Guarascio, Cimino, Pagliuso Fabiano P., Giordano, Dobrodiy, Gallo, Natoli, Pagliuso Fabiano M., Aiello. All. Pizzino
INVICTA MATERA: Lorusso, Di Lecce, Cantore, Lianti, Ragone, Cirigliano, Tancredi, Vitale, Iacovone, Chiuriazzi, Miriello. A disposizione: Massari, Di Lecce, Buoncore, D’Antona, D’Alessandro, Fanuele, Le Penne, La Valle.
ARBITRO: Alessandro Gervasi di Cosenza (Marcello Montesanti di Lamezia Terme – Gianluca Vommaro di Paola)
MARCATORI: 27’ pt, 2’ st Pucciano, 10’ st Belsito, 32’ st Perfetti
Vittoria netta per i Giovanissimi della Morrone. I ragazzi di mister Pizzino infliggono un poker di reti all’Invicta Matera, provando a mantenere vive le possibilità di qualificazione alla fase successiva. Ora la classifica li vede appaiati al Calcio Sicilia a quota 3. Entrambe con una differenza reti di +2. Decisiva la terza e ultima giornata del mini girone da 3: lo scontro tra i lucani ed i siciliani del week-end. Ai secondi basta un pari per passare. Gara che, al di là del punteggio finale, ha visto di fronte due ottime squadre. La prestazione dei granata però è stata superlativa fin dall’inizio. Nei primi minuti la Morrone ci prova con Perfetti e Salituro sulle fasce. Poi in un paio di occasioni gli ospiti sono pericolosissimi. Sulla prima Mollo rimedia ad un suo precedente errore con una bella uscita e sulla seconda il loro attaccante conclude a lato da ottima posizione. Ancora Morrone con una punizione di Maltese terminata fuori. Dal 20’ in poi Pucciano e Rende prendono in mano il centrocampo ed iniziano a macinare gioco. E’ lo stesso Pucciano a portare in vantaggio la Morrone dopo perfetto schema da calcio d’angolo al 27’. Subito dopo Perfetti conclude fuori una bellissima azione corale. Primo tempo che si chiude sull’1-0. Nella ripresa la Morrone rientra in campo determinata a chiudere i giochi e trova immediatamente il raddoppio. Al 2’ altro schema su angolo ed ancora Pucciano segna la sua doppietta personale per il 2-0. Padroni di casa che sprecano con Perfetti, bravo il portiere ospite. Al 10’ arriva il 3-0. Altra grande azione manovrata che porta all’assist di Pucciano per Belsito che si invola verso la porta e la mette dentro. Sul 3-0 arriva la reazione degli ospiti. Mollo è ancora bravissimo a sventare. Poi anche un legno a dire di no ai lucani. Al 32’ ecco il gol del poker. A firmarlo è Perfetti che raccoglie un assist di Aiello. E’ l’ultima azione della gara. Morrone batte Invicta Matera per 4-0.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…